You and Eni, carta prepagata o di credito: raccolta punti e costi

Oggi vi parleremo di un prodotto molto interessante, la carta  You and Eni che viene offerta ai clienti dai distributori dell’omonimo marchio ed ha una duplice funzione, quella di carta prepagata o carta di credito. Oltre a poter essere ricaricata (prima versione) o collegata ad un conto corrente (carta di credito), essa consente anche una raccolta punti per ottenere premi e sconti in carburante, appartengono al circuito Mastercard e sono emesse da CartaSì l’altra.

You and Eni: raccolta punti e costi

Per fare una vera raccolta punti sulla propria carta You and Eni, è necessario fare rifornimento nei distributori Eni od Agip, effettuare acquisti negli Eni Cafè&Shop oppure nei negozi convenzionati sia online che offline partner di Eni. Essa, inoltre, può essere richiesta sia online che presso i rivenditori aderenti all’iniziativa, compilando un modulo con i propri dati anagrafici.

Carta prepagata You and Eni: come funziona e costi

La carta You and Eni prepagata e ricaricabile può essere richiesta da tutti i soggetti che abbiano compiuto la maggiore età, senza necessità di dimostrazione di reddito ed è disponibile in due versioni: Base o Contrattualizzata. Per quanto riguarda la prima versione, il limite di ricarica massimo è pari a 2500 euro, mentre per la seconda sale a 12500 euro, ma entrambe consentono di effettuare pagamenti online e tramite pos, prelevare contanti agli sportelli bancomat, etc.. Per quanto riguarda i costi di ricarica della carta You and Eni prepagata, essi variano a seconda del canale dove viene effettuata e, quindi, 1 euro presso le stazioni Eni, 2 euro dal sito Cartasi,it, dal servizio clienti CartaSì tramite numero verde, dallo sportello bancario ed home banking e 2,50 euro presso le ricevitorie Sisal e gli ATM QuiMultibanca. Secondo tali modalità varia anche il limite massimo di ricarica giornaliera a partire da 250 euro e fino a 2500 euro (per ATM e sportello bancario).

You and Eni: come funziona la versione carta di credito

La versione carta di credito di You and Eni, invece, come prima accennato deve essere collegata ad un conto corrente ed è personalizzata (con i dati del titolare in rilievo), fermo restando le sue funzionalità, che sono uguali a quella prepagata. Per quanto riguarda i suoi costi, infine, da evidenziare che il canone è gratuito per il primo anno, mentre dal secondo in poi è di 12 euro, importo che si annulla facendo almeno acquisti per mille euro. Per tutti gli altri costi è possibile consultare il relativo foglio informativo presente sul sito ufficiale. Voi cosa ne pensate? Che esperienze avete con questa carta? Commentate qui sotto e diteci la vostra, e ricordatevi che potete iscrivervi alla nostra newsletter in basso o lasciare un mi piace sulla nostra pagina Facebook, per esser sempre aggiornati con i nuovi articoli che pubblicheremo di giorno in giorno!

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
  • 1
    Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.