Come fare trading online sul Forex: la guida

Chi decide di muovere i primi passi nel mondo del Trading online, attirato ai possibili guadagni extra che si possono ottenere, spesso è a conoscenza solamente delle mercato dei titoli azionari ma dopo un breve periodo di studio si può rendere conto che le possibilità offerte dai mercati finanziari sono molte di più. Uno dei settori preferiti dai Trader è il mercato nelle valute, meglio conosciuto con il nome di Forex (FOReing EXchange), che è il mercato dove si possono vendere e comprare valute internazionali, tramite lo scambio tra 2 tipologie di valute. Ad esempio è possibile vendere degli euro e comprare in cambio dei dollari o viceversa. Ogni operazione nel Forex è legata ad una coppia di valute, una è la valuta che si vuole vendere e l’altra è quella che si acquisterà, ecco le coppie di valute principali e maggiormente scambiate sul mercato Forex e le sigle con le quali sono chiamate:

  • EUR/USD (Euro / Dollaro USA)
  • USD/JPY (Dollaro USA / Yen Giapponese)
  • GBP/USD (Pound Britannico / Dollaro USA)
  • USD/CHF (Dollaro USA / Franco Svizzero)
  • AUD/USD (Dollaro Australiano / Dollaro USA)
  • USD/CAD (Dollaro USA / Dollaro Canadese)
  • NZD/USD (Dollaro Neo Zelandese / Dollaro USA)

La guida per fare trading sul Forex: caratteristiche del mercato

Esistono molte altre coppie di valute, ma quelle qui sopra elencate sono le più utilizzate e liquide, ed è proprio la liquidità una delle caratteristiche più importanti del Forex, in quando essere un mercato molto liquido significa che è sempre possibile trovare un acquirente per le proprie vendite e non si corre mai il rischio di non riuscire a piazzare sul mercato i propri ordini. Un’altra delle caratteristiche che rendono il Forex un mercato molto interessante è il suo orario di apertura, infatti è possibile operare 6 giorni alla settimana, anche di notte. Per la precisione il Forex apre la domenica sera alle ore 23 e rimane aperto ininterrottamente fino alle 22 di venerdì sera, e questa caratteristica lo rende ideale a tutti coloro che fanno del Trading un attività extra lavorativa, in quanto possono operare la sera dopo lavoro. Non bisogna essere investitori o grandi uomini d’affari per capire che investire nello scambio di valute possa generare profitti altissimi. Infatti sono molti i grandi investitori che operano in questo mercato e anche i principali istituti di credito muovono ogni giorno moltissimi capitali nel Forex, approfittando del fatto che ogni giorno, continuamente, il valore delle valute cambia, influenzato da innumerevoli fattori tra cui:

  • Dall’andamento dei mercati (domanda/offerta)
  • Dai grandi annunci  economici
  • Dalle catastrofi naturali
  • Dai periodi festivi
  • Dagli eventi politici
  • Dalle crisi economiche

Come investire da casa sul forex

Fino alla fine degli anni ’90, chiunque volesse cimentarsi con questo tipo di business, poteva farlo solo  attraverso le banche o attraverso compagnie di broker più o meno affidabili, ma con il boom di internet e la conseguente nascita del Trading Online per i privati il Forex è arrivato nelle case della gente e grazie ai broker online e alle banche che offrono il Forex nel loro conto titoli, ora è possibile per chiunque operate con la compravendita delle valute internazionali.

Per scegliere il broker con cui operare vi consigliamo di informarvi su quali siano le caratteristiche offerte ed i costi complessivi, infatti esistono diverse tipologie di broker sul Forex e le loro offerte possono essere molti diverse; verificate che tipologia di commissioni vengono applicate e se lo spread è fisso o variabile, inoltre vi consigliamo di controllare se vengono applicate commissioni sui prelievi. E’ inoltre importantissimo che verifichiate la reputazione del broker, e per farlo vi basterà cercare le recensioni online sui molti siti informativi che parlano del Trading Online come dovefaretrading.it, in questo modo potrete leggere guide aggiornate sul trading Online e studiare i diversi mercati finanziari, oltre che leggere le recensioni sui principali broker online e scegliere quello che fa per voi.

Quali strategie utilizzare per operare sul Forex

Iniziare a fare trading sul Forex è molto semplice, ma per guadagnare è necessario scegliere una strategia ed applicarla nel momento giusto; uno dei metodi più utilizzati per operare nel Forex è l’utilizzo di un calendario economico, ossia un calendario con le date di uscita delle principali notizie di caratteri macroeconomico e politico. Utilizzando questo calendario potrete sapere in anticipo quando usciranno le notizie più importanti per operare online e basandovi poi su rumors e anticipazioni potrete quindi decidere quale coppia di valute acquistare (long) o vendere (Short).

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.