TradeApp: opinioni e recensione dell’app per fare trading

Fino a qualche tempo fa il trading prevedeva di aprire un conto online con uno dei tanti broker a disposizione, e investimenti che comunque richiedevano un deposito minimo. Si parla di cifre non vincolanti dal punto di vista economico ma che lo sono dal punto di vista dell’operabilità. Fare trading con appena 5 euro sembrava davvero impossibile, questo fino a quando è spuntata TradeApp, ovvero come si evince dal nome stesso un’applicazione che permette di fare trading. Nel nostro articolo andremo a conoscere questa particolare APP, osservando anche quelle che sono le opinioni di coloro che la stanno utilizzando o che lo hanno fatto in precedenza.

TradeAPP: recensione dell’app per tutti

Il primo elemento che salta subito agli occhi quando si entra in contatto con la realtà di TradeApp è la grande facilità con la quale la si può ottenere. Essendo un servizio che di cui si può usufruire solo da dispositivo mobile, basterà recarsi sullo store del proprio sistema operativo e digitare il nome, cliccare su Scarica per cominciare il download, e in pochi secondi si avrà l’applicazione sul dispositivo.

Una delle caratteristiche interessanti di Tradeapp Trading è il fatto di essere concepita non come un broker classico, ma come un sistema a livelli. In pratica, in base al livello del trader l’interfaccia sarà più semplificata, quindi al momento in cui si comincia e si è inesperti si avranno le informazioni mostrate nel modo più elementare possibile. A mano a mano che si sale di livello come trader, vengono sbloccate nuove funzionalità, ciò permette di vedere in tempo reale i propri progressi.

Questo aspetto è importante, come il fatto che per investire non siano necessari grandi capitali a disposizione, ma si possa operare cominciando con una cifra abbastanza esigua, ovvero con appena 5 euro. Ciò rende davvero questa applicazione alla portata di tutti, ma bisogna considerare sempre che il trading rappresenta un’opportunità di guadagno come di perdita, quindi sebbene in questo modo diventi tutto più facile, l’attenzione a quello che si fa deve rimanere sempre alta.

TradeAPP: opinioni sul servizio di supporto

I tutorial sono elementi che nel mondo del trading hanno permesso a molti utenti di farsi una cultura su questa tipologia d’investimento, portandoli a comprendere cose che fino a prima sembravano incomprensibili. Anche questa applicazione dedica molta importanza a questo aspetto, mettendo a disposizione degli investitori un accurato servizio di training.

Il tutorial online che l’applicazione mette a disposizione è accessibile per gli iscritti in qualsiasi momento della giornata, e si noterà subito che la sua organizzazione è molto curata. Si trovano infatti delle vere e proprie lezioni di trading online suddivise per livello, e il loro funzionamento va in sinergia con l’interfaccia della stessa applicazione, la quale è di tipo evolutivo.

TradeAPP: come aprire l’account e gestire i propri fondi

Per aprire il proprio account su TradeApp bastano pochi minuti, basterà scaricare l’applicazione come indicato in precedenza, avviarla sul proprio device e cliccare sul tasto Iscriviti utilizzando i propri dati personali e scegliere nome e password (facendo attenzione che sia sicura!). Poi basta procedere con la decisione di quanti fondi investire in questo progetto, non dimenticate quello detto in precedenza, ovvero che bastano anche solo 5 euro per iniziare. Infine basterà fare il login su tradepp e inziare ad operare. E’ possibile inoltre mantenere le proprie credenziali per gli accessi futuri e abilitare le notifiche push per esser sempre aggiornati!

Al momento in cui avrete raccolto dei profitti e volete procedere con il prelievo, basterà fare il login con le proprie credenziali nell’account personale e cliccare su Prelievo, affinché la procedura vada a buon fine possono essere necessarie fino a 24 ore di tempo. Tenete presente che i tempi possono variare in base al tipo di conto che si è associato all’account, se si tratta di Paypal i tempi sono più veloci rispetto alle classiche banche.

Una seconda opzione per la richiesta di prelievo è quella di stampare il modulo dal sito di TradeApp e inviarlo all’indirizzo e-mail customer.service@tradeapp.com. In ogni caso, il sistema più rapido rimane quello di agganciare all’account un conto PayPal.

TradeAPP: le opinioni degli utenti

Analizzando le varie opinioni che gli esperti hanno rilasciato osservando Tradeapp per un po’ di tempo, in linea generale quello che si dice non è negativo. Si tratta sempre di un’applicazione recente, ancora giovane, che ha necessità di crescere ancora ma che parte da una base decisamente buona e solida. Le cose positive arrivano senza dubbio dalla facilità con cui accedere all’APP e anche dalla gestione delle operazioni successive.

A suo vantaggio c’è il fatto di essere strutturata per aiutare i meno esperti, dando la possibilità ad essi di apprendere le dinamiche del trading online crescendo piano piano guidato dall’APP stessa. Ciò rappresenta un aspetto importante che lo si vede per la prima volta nel mondo degli investimenti online. Ad ogni modo gli esperti cercano di frenare gli entusiasmi del trading facile e semplificato, ricordando a tutti che è qualcosa da prendere con le molle e porvi la massima attenzione, perché con il trading si possono fare guadagni interessanti ma anche perdere molti soldi.

Alla fine, soppesando le varie opinioni, possiamo riassumere il tutto dicendo che l’applicazione per fare trading online dai dispositivi mobili, ovvero TradeApp, rappresenta una buona alternativa a tipologie di investimento online di tipo classico, tra cui anche lo stesso trading fatto all’interno delle piattaforme gestite da broker. Si tratta insomma di una opportunità interessante per far sì che tutti coloro che desiderano fare un investimento si mettano in gioco, con la garanzia di essere supportati ed evitare quindi di commettere errori decisamente grossolani che sono chiaramente dovuti all’inesperienza.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.