Tessera sanitaria smarrita o scaduta? Come rinnovarla o ottenere un duplicato

La tessera sanitaria è un documento molto importante. Grazie ad esso, è possibile usufruire dei servizi sanitari in tutti i Paesi che appartengono all’UE. Proprio la tessera sanitaria, inoltre, può essere utilizzata come strumento con cui tenere sotto controllo le spese sanitarie di tutti i cittadini. Essa deve essere esibita quando ci si reca negli ospedali o negli ambulatori riconosciuti dal Sistema Sanitario Nazionale. La tessera va, poi, presentata anche quando ci si reca in farmacia o quando di fruisce di specifiche cure. Ma come fare quando si è negli altri Paesi dell’UE? In tal caso, per essere assistiti gratuitamente, basta esibire la tessera. Tutte le spese saranno rimborsate dal Servizio Sanitario Nazionale Italiano sulla base delle disposizioni della regione in cui risiede il paziente.

E in Italia? In Italia la tessera sanitaria deve essere sempre esibita. In farmacia, ad esempio, viene emesso uno scontrino fiscale cosiddetto parlante che ha il compito di certificare l’acquisto. Esso dovrà poi essere utilizzato per dimostrare le spese mediche sostenute ai fini della detrazione Irpef. Una cosa molto importante da tenere a mente riguarda il fatto che la tessera sanitaria non ha il medesimo valore del libretto sanitario. Quest’ultimo, infatti, è comunque obbligatorio per le prescrizioni mediche. Dalla tessera sanitaria si può risalire ai dati anagrafici ed al codice fiscale dell’assistito, al suo luogo di nascita e di residenza. La tessera sanitaria dura sei anni e viene rilasciata a tutti i cittadini con un regolare codice fiscale ed ai nuovi nati. Ma cosa bisogna fare in caso la tessera sanitaria sia scaduta o smarrita? Ecco la nostra guida.

Tessera sanitaria smarrita: ecco cosa fare un duplicato

Cosa fare se la tessera sanitaria viene rubata, smarrita o si deteriora? In tal caso, è possibile chiederne un duplicato. La richiesta, può essere inoltrata anche da un delegato, purché sia munito di un documento d’identità in corso di validità e di una copia del documento d’identità di colui che richiede il duplicato. I cittadini che risiedono all’estero hanno la possibilità di inoltrare la medesima richiesta, rivolgendosi al Consolato italiano nel Paese in cui risiedono. Insomma, se la vostra tessera è deteriorata, illeggibile o è stata rubata, potete chiederne un duplicato agli uffici dell’Agenzia delle Entrate o alla ASL. Per ricevere informazioni telefoniche, inoltre, potete contattare lo 848.800.444 o lo 800.030.070. I numeri sono attivi dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle ore 20.00. Nella richiesta che deve essere inoltrata per ricevere il duplicato della tessera sanitaria deve essere necessariamente indicato il codice fiscale dell’assistito. In alternativa, possono essere indicati anche i suoi dati anagrafici. Il duplicato viene, poi, inviato al domicilio dell’assistito. In caso di furto o smarrimento della tessera, pur non essendo obbligatorio, si consiglia fortemente di sporgere denuncia.

Tessera sanitaria scaduta: come rinnovarla

La scadenza della vostra tessera sanitaria si sta avvicinando e non sapete proprio cosa fare? In realtà, non dovete fare proprio nulla. Sarà compito dell’Agenzia delle Entrate, infatti, spedirla in busta chiusa al vostro indirizzo. Alla scadenza, l’invio avviene in automatico. Nel caso in cui non dovesse arrivare, è possibile rivolgersi alla ASL che si occuperà di rilasciare un certificato provvisorio sostitutivo, nell’attesa dell’invio dell’originale. La tessera sanitaria, quindi, viene spedita automaticamente ai cittadini. Non è da escludere che alcuni cittadini non l’abbiano mai ricevuta. Ma perché? Nella maggior parte dei casi, si tratta di semplici errori risolvibili rivolgendosi all’Agenzia delle Entrate o alla ASL di appartenenza. Il primo passo da compiere è verificare si è regolarmente iscritti alla ASL e se i dati personali sono stati inoltrati per via telematica al Sistema TS. Chi volesse effettuare un controllo on line per verificare lo stato di emissione della tessera, può farlo visitando l’apposita sezione. Ora sapete tutto su come rinnovare una tessera sanitaria scaduta o persa, se volete lasciate un mi piace sulla nostra pagina facebook! Grazie!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.