Risparmiare sull’acquisto della lavatrice e come sceglierla

Le lavatrici sono elettrodomestici che durano. Ma questo non vuol dire che non possa comunque arrivare l’esigenza di cambiarla. Anche se non si è guastata, infatti, investire in una nuova lavatrice potrebbe essere necessario per diverse ragioni. Magari perché avete intenzione di risparmiare sui consumi, fin troppo elevati con il vecchio modello. Oppure potreste sentire il bisogno di installare a casa una lavatrice più grande o più piccola: nel caso abbiate messo su famiglia, o siate andati a vivere da soli.

In altri termini, di motivazioni per cambiarla ce ne possono essere tante, così come sono tanti i modi per risparmiare sull’acquisto di una lavatrice. Come fare?

Acquisto di una lavatrice: ecco come risparmiare

Intanto bisogna avere un’idea abbastanza precisa del modello che andrete ad acquistare: questo per non farvi perdere tempo e potenzialmente anche soldi, visto che l’indecisione non è mai una buona alleata per chi acquista. E il modello sul quale dovreste puntare a occhi chiusi, è indubbiamente quello di classe energetica A+++. O almeno, questa dovrebbe essere l’opzione se desiderate risparmiare sui consumi in bolletta. La suddetta classe energetica, infatti, alza il prezzo della lavatrice ma abbatte in modo drastico l’utilizzo di energia elettrica e idrica.

In sintesi: investire ora per risparmiare nei prossimi anni. Ma è altrettanto importante che la lavatrice sia tecnologica. Questo perché è consigliabile che sia dotata di funzioni particolarmente avanzate: magari un display elettronico per visualizzare i consumi energetici previsti, in base al programma di lavaggio impostato o ad altri fattori come il livello di sporco, e il peso del carico. Così facendo potreste risparmiare ulteriormente, facendo i calcoli prima di avviare il lavaggio.

Come scegliere una lavatrice con le offerte e le promozioni?

Se parliamo di risparmio nudo e crudo, dunque non necessariamente a livello di consumi, allora dobbiamo fare un passo indietro. Una volta scelta una lavatrice con etichetta energetica elevata, prima di studiare le funzioni di un preciso modello bisogna capire quali opportunità ci sono. Ed ecco che aspettare le promozioni ed i saldi dei grandi negozi, è il sistema migliore per risparmiare.

In tal senso la regola è una, ed è molto importante: mai trascurare i volantini. Ad esempio l’ultimo volantino Mediaworldreperibile anche online, include diverse offerte di lavatrici da vari brand conosciuti. Dunque questa è la soluzione ideale per chi sta attualmente cercando un nuovo elettrodomestico, a prezzi convenienti.

Altri consigli per risparmiare sull’acquisto della lavatrice

I programmi di lavaggio sono essenziali: una lavatrice di livello, infatti, possiede sempre dei programmi brevi e dei programmi eco. Questi servono per ottimizzare i consumi e per ridurre le tempistiche, risparmiando altri soldi in bolletta. Anche l’opzione per ritardare la partenza del lavaggio è fondamentale: per chi sfrutta le tariffe orarie, infatti, la suddetta è un obbligo per abbattere i consumi.

C’è un altro aspetto che conta molto: l’allaccio all’acqua calda. Se la lavatrice è dotata del suddetto allaccio, preleverà l’acqua calda direttamente dall’impianto idrico di casa. Il che significa che non sprecherà altra energia per riscaldarla da sola, tramite il suo motore e consumerà meno.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.