Rendimax Opinioni 2018 conto deposito: conviene banca Ifis e funziona?

Rendimax di banca Ifis, ecco la nostra opinione. Si sente parlare sempre più spesso di conti deposito come strumento di investimento sicuro e che consente di ottenere un rendimento sulle somme giacenti e cresce il numero di risparmiatori che è sempre più interessato a raccogliere informazioni circa il loro funzionamento e l’effettiva convenienza, visto che negli ultimi periodi si sta assistendo ad un calo degli interessi netti corrisposti ai clienti. In questo articolo rivolgiamo la nostra attenzione al conto deposito Rendimax, un prodotto di Banca Ifis, che propone ai futuri investitori tre tipologie differenti, evidenziandone caratteristiche ed effettiva convenienza.

Rendimax opinioni Conto deposito 2018: quali sono i 3 tipi e caratteristiche

Il primo conto deposito Rendimax si chiama Libero ed un prodotto pensato per chi vuole avere i propri soldi sempre disponibili. In tal caso gli interessi riconosciuti non sono molto alti, infatti la percentuale è pari allo 0,75% annuo lordo, inoltre, maturano giornalmente ed ogni 3 mesi vengono accreditati sul conto corrente del risparmiatore. Non frutta molto, ma c’è il grande vantaggio di avere i propri soldi sempre disponibili.

Il conto deposito Rendimax Like, invece, garantisce un interesse dell’1,05% (lordo) e prevede che le somme versate possano essere svincolate in qualsiasi momento e riaccreditate entro un mese circa. La caratteristica principale di tale prodotto consiste nella possibilità da parte del cliente di scegliere la durata dello stesso e si può aprire versando un minimo di mille euro. E’ un conto giovane e molto social, nato sul Web e per chi è pratico di Web.

L’ultimo e forse più interessante conto deposito, dal punto di vista del rendimento, è il Rendimax Vincolato, rivolto sia a privati che aziende, che prevede delle durate pari a 3, 4 o 5 anni. Naturalmente, più è lungo il vincolo e maggiori sono gli interessi corrisposti, ragion per cui, chi decide di vincolare il proprio denaro per un periodo di tempo più lungo avrà un rendimento maggiore. Tutto è da considerarsi considerarsi al netto della tassazione prevista del 26%. Anche in questo caso l’importo minimo da versare per aprire il conto deposito è di mille euro. Qui sotto vi riassumiamo tutte le possibilità:

  • 12 mesi per avere l’ 1,50 %
  • 18 mesi per l’ 1,75%
  • 24 mesi (2 anni) – 2 %
  • 36 mesi per avere il 2,15%
  • 48 mesi per il 2,30%
  • 60 mesi per il 2,60%

In particolare questo conto deposito propone ben 11 diverse scadenze fra cui scegliere e 2 opzioni, la prima denominata First che liquida anticipatamente gli interessi e Top, con liquidazione posticipata trimestrale degli stessi. Tutte e tre le tipologie di conto deposito possono essere aperte direttamente online, seguendo le istruzioni guida indicate nel sito ufficiale.

Conto deposito Rendimax di Banca Ifis 2018 è sicura? Conviene? Opinioni e vantaggi

Rendimax Opinioni 2016Vediamo ora se Banca Ifis è sicura, con le nostre opinioni. Fermo restando che per i 3 conti deposito Rendimax ora descritti il guadagno più vantaggioso dipende principalmente dal vincolare o meno le somme, gli altri loro vantaggi principali sono diversi. Conviene perchè ad esempio il conto è gratuito e con nessuna spesa di apertura, chiusura e gestione. Viene fornita una carta di pagamento gratuita e l’imposta di bollo è a carico di Banca Ifis!

In definitiva, se possa essere conveniente o meno investire in questi come in altri conti deposito, in questo particolare periodo non lo si può certo affermare, anche se essi sono sicuri (Banca Ifis aderisce al Fondo di Tutela e Garanzia) e consentono di ottenere piccoli rendimenti. Magari è preferibile evitare di vincolare il proprio denaro per troppo tempo ed avere la possibilità di riprenderselo in qualsiasi momento, qualora si presentasse l’opportunità di una forma di investimento più redditizia. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto e lasciate un mi piace sulla nostra pagina facebook!

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
  • 5
    Shares

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.