Postepay Evolution, opinione, costi e commissioni

“Nuova Postepay Evolution. Testata per tutto, perfino per la vita di ogni giorno”. Almeno così recita il popolare slogan di Poste Italiane, che da qualche mese, promuove la nuova Postepay Evolution. Postepay Evolution rappresenta, come dice il nome stesso, l’evoluzione della vecchia Postepay che, nonostante i suoi numerosi limiti, ha goduto e gode di una buona diffusione in Italia.

Postepay Evolution, le novità

Postepay Evolution è il primo prodotto di Poste Italiane che risponde alla domanda di carte prepagate con Iban. Con questa carta si avranno a disposizione oltre alle normali funzioni di una carta prepagata, anche alcune funzioni legate ai conti corrente come poter fare pagamenti, eseguire e ricevere bonifici ed ottenere accrediti degli stipendi. Tuttavia, con Postepay Evolution ci srà ancora negato il pagamento dei tributi, il collegamento ad un conto deposito e titoli, o la sottoscrizione di un buono fruttifero postale.

Postepay Evolution costi e commissioni

Come accade per la Postepay classica, l’emissione e l’attivazione della Postepay Evolution ha un costo di 5 euro, a cui tristemente si aggiunge un canone annuo di 10 euro. I prelievi da Atm sono gratuiti ed illimitati se fatti presso gli sportelli Postamat. Postepay Evolution funziona sul circuito Mastercard, quindi è ben accetta anche all’estero, sia per i prelievi che per i pagamenti. La durata massima è di 5 anni, ed ha un plafond massimo di 30 mila euro. L’importo massimo di ricarica q uello dei bonifici, sono di 15 mila euro. Il limite massimo di spesa è 3500 euro giornalieri e 10 mila mensili, ma ovviamente negli Uffici Postali il solo limite è dettato dalla disponibilità della Postepay Evolution stessa.I bonifici hanno un costo variabile da 1 euro a 9 euro, a seconda del canale scelto e del Paese di destinazione. Ricaricarla è come ricaricare la postepay classica. Tuttavia  è possibile ricevere degli (pensione, stipendio). I costi di ricarica variano da un minimo di 1 euro ad un max di 3 euro.

Postepay Evolution, la nostra opinione

Senza dubbio Postepay Evolution rappresenta un’evoluzione della Postepay classica, che ha colmato alcuni vecchi limiti. Tuttavia, i costi di emissione e attivazione, il canone annuo, i costi decisamente elevati per ogni operazioni ne ridicuno l’appetibilità. Inoltre, ad oggi il mercato offre prodotti più concorrenziali rispetto a Postepay Evolution che diviene competitiva solo se si è in possesso di altri prodotti Poste Italiane e ci si trova bene.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!

Potrebbero interessarti anche...