Postafuturo Partecipa 2018, opinione, rendimenti e dettagli

Postafuturo Partecipa 2018 è un’assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili. Detto in parole più complesse, Postafuturo Partecipa è un contratto di assicurazione sulla vita in forma mista a premio unico con rivalutazione annuale del capitale investito in base al risultato realizzato dalla Gestione Separata Posta ValorePiù.

Postafuturo Partecipa investe, infatti, il tuo capitale prevalentemente in titoli di Stato e Obbligazioni e ti offre la sicurezza di un rendimento minimo garantito, vediamo nel dettaglio come e la nostra opinione su questa assicurazione del gruppo di Poste Italiane, sinonimo di affidabilità e garanzia.

Postafuturo Partecipa 2018: dettagli

Con Postafuturo Partecipa 2018 dopo la sottoscrizione, sarà possibile:

  • realizzare una forma di risparmio che riconosca una rivalutazione annua delle prestazioni;
  • garantire, attraverso la liquidazione del capitale assicurato, una copertura assicurativa ai Beneficiari designati in caso di decesso dell’Assicurato;
  • avere la possibilità di ricevere, nel corso della durata contrattuale, una “maggiorazione gratuita” delle prestazioni assicurate (pari al 115% di tutti i costi sostenuti in fase di emissione sul contratto da lui sottoscritto).

E’ sottoscrivibile solo se contraente e beneficiario abbiano un età assicurabile non superiore a 85 anni. Postafuturo Partecipa in caso di vita a scadenza della polizza, riconosce l’intero capitale assicurato maturato fino a quella data al contraente. In caso di morte, invece,  riconosce al beneficiario (o ai beneficiari)  l’intero capitale assicurato maturato fino a quella data al contraente.

Inoltre, con Postafuturo, il contraente potrà richiedere tramite comunicazione scritta, la conversione del capitale liquidabile a scadenza  in una rendita vitalizia immediata rivalutabile in base alle condizioni e ai coefficienti che saranno in vigore. E’ sottoscrivere Postafuturo Partecipa 2018 a partire da un importo di 2.500,00 euro con la possibilità, nel corso della durata del contratto, di effettuare versamenti aggiuntivi a partire da 500,00 euro. Ha una durata massima di 10 anni. Il costo percentuale medio annuo è compreso tra 1,18% ed 1,98%. Per quanto riguarda i rendimenti, si prospettano rendimenti minimi riconosciuti agli assicurati dalla gestione separata Posta ValorePiù compresi tra 2,36% e 2,94&. Inoltre, con la gestione di titoli di Stato e Obbligazioni, Postafuturo Partecipa 2015 prospetta rendimenti fino a 4,89%.

Postafuturo Partecipa 2018: la nostra opinione

Insomma, Postafuturo Partecipa 2018 ci prospetta rendimenti abbastanza alti e di sicuro superiori alla media del mercato, ed anche i costi di gestione non sono altissimi. La scelta di Postafuturo Partecipa  di investire in titoli di Stato ed Obbligazioni se da un lato garantisce una certa stabilità e riduce i rischi, dall’altra non opera, a nostro parere, una diversificazione sufficiente. Volendo concludere consideriamo Postafuturo Partecipa un ottimo prodotto, poco rischioso e con un buon rendimento. Per maggiori informazioni visitate la pagina ufficiale e se volete iscrivetevi alla nostra newsletter in basso!

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
  • 2
    Shares

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.