Polizze Unit Linked: cosa sono, opinioni e se convengono

Polizze Unit Linked, cosa sono e conviene? Chi oggi decide di investire il proprio capitale in un’assicurazione, con l’intento di vederselo restituire alla scadenza e magari anche rivalutato, rivolge la propria attenzione ad alcune polizze che prevedono proprio questa possibilità. Esistono, dunque, le assicurazioni vita rivalutabili che fanno confluire il premio versato in una Gestione Separata e garantiscono la restituzione del capitale versato ed altre, invece, che mettono i soldi dell’assicurato in un Fondo Interno (o Fondo Comune, Sicav, etc.), fra queste vi sono le Polizze Unit Linked.

Cosa sono le Polizza Unit Linked

La prima cosa da dire riguardo alle Polizze Unit Linked è che presentano un fattore di rischio legato alla mancanza di garanzia di restituzione del capitale versato alla sua scadenza contrattuale. La loro componente più forte, infatti, non è quella assicurativa ma la finanziaria e l’unica garanzia che prevedono riguarda quella relativa al caso morte. Ma come funzionano le Polizze Unit Linked? Abbiamo accennato che la loro caratteristica principale è quella di far confluire i premi versati in un Fondo Interno, ovvero, un portafoglio di valori mobiliari che viene gestito in modo separato ed è diviso in vari Comparti:

  • Azionario
  • Obbligazionario
  • Bilanciato
  • Monetario

Ognuno di questi comparti prevede un patrimonio rappresentato da quote, il cui valore dipende dall’andamento dei titoli che ne fanno parte e da cui si profila il conseguente rendimento o rischio. Inoltre le Polizze Unit Linked prevedono l’opzione di swich che permette di ripartire l’investimento in vari comparti o di uscire da uno di essi per investire in un altro nell’arco della durata delle stesse.

Come Sottoscrivere una polizza Unit Linked: opinioni e consigli

Nel momento in cui si decide di sottoscrivere una Polizza Unit Linked, si ha la possibilità di scegliere quanto investire in un comparto rispetto ad un altro, tenendo presente che quello azionario è il più volatile e quindi più rischioso, seguito dal comparto obbligazionario, mentre il monetario è più sicuro ma meno redditizio ed il bilanciato una via di mezzo fra tutti gli altri. Le soluzioni che il mercato offre in merito alle polizze Unit Linked sono davvero tante ed è quindi doveroso capire bene il loro funzionamento, visto che si tratta di vere e proprie forme di investimento con i loro vantaggi e svantaggi. Scegliendo una di queste polizze, inoltre, è possibile decidere se pagare il premio annualmente (consigliato) oppure se frazionarlo mensilmente, acquistando ogni mese un certo numero di quote secondo il loro valore in quel momento. Se volete investire soldi in altro modo, potete leggere anche le nostre guide:

Polizza via Unit Linked: conviene?

In definitiva è facile comprendere che l’investimento in Polizze Unite Linked è particolarmente indicato a chi è propenso al rischio, ma non certamente a coloro i quali desiderano garantirsi il capitale ed essere certi di vederlo anche rivalutato. Avendo un alto contenuto finanziario, esse non offrono garanzie alla sicurezza economica del cliente ed i costi effettivi non sempre sono facilmente decifrabili, in quanto il denaro versato subisce diversi passaggi (soggetti a spese) prima di essere investito. E’ assolutamente indispensabile, quindi, valutare attentamente l’effettiva convenienza delle Polizze Unit Linked, verificando tutti i rischi ed i costi contenuti nella nota informativa, prima di sottoscriverne una.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!

Potrebbero interessarti anche...