Money Management, che cosa è?

Che cos’è il Money Management? Money Management è un termine adoperato spesso nel mondo della finanza ed in particolare nel trading e negli investimenti borsistici. Termine talvolta abusato, snaturato e ridotto all’osso, per Money Management intendiamo un’insieme di tecniche che permettono la “gestione del denaro”. Tuttavia ridurre alla singola accezione di gestione del denaro le parole Money Management non solo è sminuitivo, ma porta addirittura alla perdita stessa di un concetto importantissimo: investire in borsa non è come scommettere!

Una definizione di Money Management

Cerchiamo di dare una descrizione valida di Money Management, Borsa Italiana scrive al riguardo:

Spesso utilizzato nel linguaggio degli investimenti in Borsa come “gestione del rischio”, Money Management è un’espressione che si riferisce alle tecniche di “gestione del denaro” mirate alla massimizzazione dei profitti e alla riduzione potenziale delle perdite. Si può pertanto definire il Money Management come il complesso di regole atte alla gestione efficiente del patrimonio.

Altro modo di descrivere le tecniche di Money Management sono senza dubbio quelle che lo indicano nell’accezione di “gestione del rischio”. Dunque possiamo dire che le parole chiave del Money Management sono: gestione, rischio e denaro.
Gestione, perchè non si sta giocando dazzardo ed il Money Management rappresenta la base di ogni strategia, il punto di partenza di ogni scelta di investimento e diversificazione del nostro capitale. Rischio, mai dimenticare questa parola, rischio perchè il Money Management non è in grado di annullare le probabilità di rischio ma al massimo può fare in modo che le perdite siano controllabili e sempre recuperabili con i giusti dempi. Denaro, ogni strategia d’investimento, speculazione, diversificazione non può esistere senza il vil denaro; ed il Money Management è l’unica via per amministrarlo.

Investimenti, Trading e Money Management

Per un bravo trader l’applicazione rigorosa di una buona strategia di Money Management è di gran lunga più importante delle intuizioni e delle previsioni sull’andamento dei prezzi. Infatti, nemmeno il trader più preparato al mondo è esente da negoziazioni in perdita, per questo il Money Management è fondamentale per non rischiare di vanificare con pochi trade in perdita tutto ciò che di buono si costruisce quando si fanno le cose per bene.
Ecco alcune regole di Money Management:

  • Innanzitutto salvaguardare il proprio capitale, non sono semplicemnte soldi, bensì i nostri soldi;
  • Non operare impulsivamente. Un buon Money Management impone di non operare senza uno studio approfondito dello strumento finanziario, non operare immediatamente dopo grandi perdite, non operare immediatamente dopo grandi guadagni;
  • Usare sempre gli Stp Loss e Take Profit, abbiamo una strategia di Money Management e siamo certi che funzioni;
  • Tagliare le perdite lasciar correre i profitti;
  • Money Managemente significa anche diversificare, ma non disperdere il propri capitale in troppe operazioni impossibili da seguire con la giustaattenzione;
  • Non destinare al trading oltre il 50% del proprio capitale.

Una strategia di Money Management

Descriviamo una breve strategia di Money Management.
Il nostro capitale rappresenta il 30% del nostro capitale totale, la restante parte andrà diversificata in parti uguali tra Titoli di Stato, BFP, Conti deposito e liquidità. Da ora in poi, nella nostra strategia di Money Management, il 30% del nostro capitale diverrà il 100% del nostro capitale negoziabile e mai, e dico mai, utilizzeremo più di questo 100%.
Una buona strategia di Money Management prevede cdi non investire più del 15/20% del capitale destinato al trading in un singolo trade; Non investire più del 25% del capitale destinato al trading in un singolo mercato o settore; Non rischiare più del 2% del capitale destinato al trading in un singolo trade; Non rischiare più del 6% del capitale destinato al trading in un singolo mese. Se in un mese perdi il 6%, fermati e ricomincia il mese successivo.
Questa rappresenta una strategia di Money Management molto popolare, peraltro riportata in moltissimi siti web, ed utilissima per chi inizia, magari con un conto demo.
Ovviamente ogni trader con il tempo, l’esperienza, le perdite ed i guadagni creerà ed adotterà una propria strategia di Money Management.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!

Potrebbero interessarti anche...