Le migliori offerte Pay tv di settembre 2019

Ormai da tempo c’è la consapevolezza di come la Tv generalista proponga spesso contenuti visti e rivisti e sia necessario accontentarsi di una programmazione che si rivela poco variegata. Se si ha invece la necessità di accedere a una serie di contenuti più ampi, adatti anche a soddisfare i più esigenti e le passioni di molti diventa inevitabile pensare di sottoscrivere un abbonamento alla pay Tv. Inevitabilmente sarà necessario mettere in conto una spesa non prevista nel proprio bilancio, ma si potrà essere ripagati dalla visione di una serie di canali di ogni genere, dal calcio a tutti gli altri sport, dal cinema alle serie Tv, ma senza dimenticare intrattenimento e tutto quello che può servire per il tempo libero dei più piccoli o per approfondire le proprie conoscenze. Ecco allora le migliori offerte pay tv di agosto 2019 da cogliere al volo.

Migliori offerte pay Tv agosto 2019 – Un’offerta di programmi per tutti i gusti

Quando si inizia a essere stanchi di seguire i soliti programmi, ma soprattutto se si è un vero appassionato di sport e si desidera non perdere gli eventi più importanti pensare di sottoscrivere un abbonamento alla pay Tv rappresenta una scelta quasi obbligata. Il calcio è diventato ormai visibile in modo quasi esclusivo solo a pagamento, ma lo stesso vale anche se si vuole avere la garanzia di poter vedere in diretta tutti i Gran Premi di Formula Uno e MotoGp, oltre ad altre discipline che raccolgono diversi appassionati quali basket, volley, rygby, tennis e golf.

Una scelta simile può essere condivisa anche da chi ama il cinema. Se si ama guardare pellicole di ogni genere nel proprio tempo libero Sky mette a disposizione numerosi canali che propongono in tutto l’arco della giornata diversi titoli (almeno una prima visione al giorno). Insomma, l’ideale per non annoiarsi praticamente mai.

E non è finita qui. La fruizione dei contenuti, complice una quotidianità che si è fatta sempre più frenetica per molti, richiede di rendere il sistema sempre più personalizzato per soddisfare anche i più esigenti. Nasce proprio con questa esigenza il servizio Sky On Demand a cui possono avere accesso tutti i clienti della Tv di Murdoch che consente proprio di poter seguire quello che si desidera quando si vuole. Qualora si dovesse avere quindi un impegno all’ultimo minuto quando era inserito in palinsesto qualcosa a cui si teneva in modo particolare non è quindi più necessario disperarsi.

Tutta la qualità del decoder Sky Q

Tra i punti di forza di Sky non c’è solo l’ampia scelta di contenuti, ma anche la dotazione tecnologica che la pay Tv mette a disposizione dei suoi clienti. In questo ambito il decoder rappresenta un aspetto particolarmente rilevante proprio per le notevoli opzioni che è possibile sfruttare. Il più avanzato al momento è il modello Sky Q, nelle sue varianti Platinum e Black.

Questo particolare tipo di dispositivo si caratterizza anche per la funzionalità di controllo vocale: grazie all’uso della voce l’utente ha la possibilità di comandare la televisione e selezionare i contenuti di proprio interesse. In questo mese è possibile attivare un’offerta davvero interessante che comprende:

  • pacchetto base Sky TV, sempre compreso, con il meglio delle serie Tv e dell’intrattenimento
  • Sky Calcio
  • Sky Q Black con controllo vocale, per individuare rapidamente i programmi desiderati, e supporto a 3 registrazioni in contemporanea e 1 TB di memoria per i contenuti scaricati;
  • Sky on Demand, Sky Go Plus, Sky HD, 4K HDR

Per avere tutto questo si pagheranno 29,90 Euro al mese per il primo anno di sottoscrizione. Trascorsi i primi 12 mesi il prezzo passerà a 43,90 Euro al mese. Abbonandosi online è richiesto un contributo di attivazione pari a 49 euro che include l’installazione di Sky Q Black. Per chi dovesse avere bisogno anche dell’installazione della parabola sono richiesti altri 20 euro.

L’abbonamento potrà ovviamente essere arricchito anche con altre opzioni. Per Sky Famiglia sono richiesti altri 5 euro, mentre per Sky Cinema e Sky Sport 15 euro.

Sky per tutti anche sul digitale terrestre

Più recentemente Sky ha deciso di ampliare la sua fetta di mercato ed è accessibile, anche se con un numero inferiore di contenuti, anche sul digitale terrestre. Un’opportunità importante per chi da sempre ama la proposta della Tv di Murdoch, ma è sempre stato titubante all’idea di inserire un impianto con parabola nella propria abitazione.

Chi decide di aderire avrà modo di ricevere direttamente a casa una smart card da inserire in un decoder per il digitale terrestre o nella CAM del proprio TV. Sarà disponibile una selezione dei programmi inseriti all’interno di Sky Tv oltre ai canali Mediaset Premium, il pacchetto Sky Calcio e Sky Go, il servizio che propone i contenuti sottoscritti anche in mobilità su PC, smartphone e tablet. Questa soluzione prevede un costo di 24,90 euro al mese per il primo anno, poi si passerà a 34,90 euro.

Se l’opzione Calcio non è sufficiente è possibile aggiungere anche Sky Sport, con Europa League e Champions League, oltre agli eventi sportivi della Tv di Murdoch: tutto questo è possibile aggiungendo 10 euro al mese.

Il servizio anche via fibra

Se ancora questo non fosse sufficiente, c’è un’ulteriore opportunità a disposizione degli utenti per accedere ai contenuti Sky: la connessione via fibra, disponibile ovviamente per le zone che sono coperte dal servizio.

I clienti hanno la possibilità di attivare un abbonamento base comprendente Sky Tv e il pacchetto Calcio, ideale per non perdere tutte le partite di Serie A trasmesse in esclusiva dalla pay Tv. Per il primo anno l’offerta è in promozione a 29,90 euro al mese, poi si passerà a 43,20 Euro al mese. A questo è necessario aggiungere 49 Euro per il decoder My Sky da collegare alla rete di casa. Aderendo online il contributo di attivazione non sarà però richiesto.

Qualora si volesse rendere la propria selezione di canali ancora più ricca non ci sono problemi. Per chi opta per Sky Famiglia è prevista un aggiunta di 5 euro in più al mese, mentre Sky Cinema e Sky Sport sono richiesti 15 euro a opzione.

Cosa accade a chi è già cliente?

Troppo spesso ci si lamenta di come Sky presti particolare attenzione ai nuovi clienti e poco a chi dà tempo manifesta fiducia nella proposta della pay Tv. Chi ha già da tempo sottoscritto un contratto può comunque provare a modificare la sua selezione di contenuti attraverso due differenti modalità:

  • In maniera autonoma attraverso la propria Area Clienti all’interno del sito ufficiale;
  • Contattando il numero telefonico 02.8340.

Qualora si stesse usufruendo di sconti particolari questi però non saranno più validi. Viene inoltre rinnovato il vincolo contrattuale. E’ bene quindi in questi casi valutare con attenzione quale sia la soluzione più conveniente.

Ogni sportivo non può fare a meno di DAZN

Ormai da un anno ha fatto il suo esordio anche in Italia DAZN, la piattaforma del Gruppo Perform che mette a disposizione i suoi contenuti esclusivamente in streaming e che può essere considerata il “Netflix dello Sport”. Un vero amante del calcio, ma anche di tutte le altre discipline non può certamente farne a meno.

Qui infatti vengono trasmesse in esclusiva tre partite di Serie A a giornata, la Liga spagnola, la Ligue 1 francese, la League Cup inglese. Non mancano nemmeno Eredivisie e Championship, i tornei sudamericani come Copa Libertadores e Copa Sudamericana, oltre ad altri campionati internazionali come la Major League Soccer (MLS), la J1 League giapponese e la Chinese Super League. E non è finita qui: ecco infatti gli sport americani come NFL e MLB, gli sport da combattimento come la boxe e le arti marziali miste (UFC e Bellator), i motori con World Rally Championship (WRC), IndyCar, NASCAR e DTM, le principali competizioni europee di rugby (PRO14, Champions Cup e Challenge Cup), la CEV Champions League di pallavolo e i darts.

Di mese in mese la proposta della Tv online, accessibile attraverso smart Tv, PC, smartphone, tablet e console videogiochi si è costantemente ampliata.

Sky ha comunque deciso di venire in aiuto ai suoi clienti e propone il ticket mensile DAZN con la possibilità di disattivare quando si desidera senza alcun onere.

In alternativa, sono ora disponibili anche delle soluzioni prepagate attraverso i punti vendita SisalPay: si può scegliere tra i tagli da 1, 3 e 6 mesi, oltre alla nuova offerta annuale, valida per 12 mesi di visione in tutti i punti vendita SisalPay su tutto il territorio nazionale.

Ma i vantaggi non sono finiti qui. Proprio pochi giorni fa Sky e DAZN hanno sottoscritto un accordo davvero fondamentale, destinato a cambiare la visione degli eventi a molteplici appassionati. Arriva infatti sulla piattaforma satellitare DAZN 1, al tasto 209, il nuovo canale della Tv online visibile solo per gli abbonati alla Tv di Murdoch via parabola. Per i clienti Extra con Sky Calcio e Sky Sport con Sky Q, My Sky HD o Sky HD (almeno 1 milione e mezzo di utenti) da almeno tre anni sarà possibile accedere al canale senza alcun costo aggiuntivo sull’abbonamento (lo sconto è offerto da Sky), oltre a poter avere accesso interamente all’offerta di contenuti sportivi di DAZN in modalità streaming. L’attivazione è possibile a partire dal 4 settembre attraverso l’Area Clienti online, mentre l’emittente sarà visibile a partire dal 20 settembre fino alla conclusione della stagione 2020-21.

Per tutti i clienti Sky con almeno Sky Calcio, l’offerta Sky-DAZN prevede comunque condizioni dedicate: 7,99 euro al mese, anziché 9,99 euro al mese e i primi tre mesi saranno a carico di Sky (anziché 9,99 euro al mese). L’abbonamento si rinnova in automatico ogni mese, ma viene comunque concessa la facoltà di recedere in ogni momento senza oneri con un preavviso di almeno 24 ore. In caso di partite in contemporanea sarà inoltre attivo il canale 212 dell’emittente satellitare.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.