Investire nella digitalizzazione aziendale

La digitalizzazione di un’impresa è oggi un percorso obbligato. Quasi la metà della popolazione mondiale è costituita da utenti Internet attivi. Non c’è da stupirsi che esplorare il mondo o fare affari in un click non siano più tendenze, ma una necessità quotidiana. Con la miriade di opportunità che il mercato offre, non è difficile digitalizzare la tua azienda con l’aiuto del software giusto: digitalizzare i tuoi dati e le tue app significa essere al passo con i tempi.

È diventata, questa trasformazione, il motore per le operazioni interne e le attività esterne delle aziende. La digitalizzazione aziendale come fenomeno globale provoca cambiamenti fondamentali nel modo in cui le aziende operano e nel modo in cui forniscono valore ai propri clienti. Ma scopriamo insieme come fare dal punto di vista pratico.

Cosa significa digitalizzare un’azienda

Ma, nello specifico, cosa significa digitalizzare un’azienda? La digitalizzazione è la conversione di informazioni analogiche in forma digitale con dispositivi elettronici adeguati, in modo che tali informazioni possano essere elaborate, archiviate e trasmesse attraverso circuiti, apparecchiature e reti digitali.

In parole povere, la digitalizzazione converte le informazioni in formato digitale, il che non è affatto un concetto nuovo. Il vantaggio è dunque ben più grande che un mero risparmio di carta: significa intraprendere uno stile di lavoro diverso, con l’accesso alle informazioni dai dispositivi mobili sul campo e la collaborazione con i lavoratori remoti.

Per la digitalizzazione della tua azienda, sono tante le soluzioni offerte per ogni tipo di attività:

  • Software personalizzati per ogni esigenza
  • Gestione documentale per avere i documenti a portata di click
  • Software per commercialisti con soluzioni contabili e fiscali integrate
  • Software per aziende per migliorare la produttività

Puoi trovare ulteriori soluzioni per il processo di digitalizzazione della tua azienda cliccando su questo link.

Cosa significa digitalizzazione dei processi aziendali

Per soddisfare la domanda dei clienti, si deve andare oltre la semplice automazione di un processo aziendale esistente. In sostanza, si deve reinventare l’intero metodo, incluso il taglio del numero di passaggi e della quantità di documenti necessari. Si devono anche sviluppare passaggi decisionali automatizzati e gestire i problemi normativi. Quando si tratta di sviluppare nuovi modelli di dati, sarà necessario ricostruire per garantire un processo decisionale più rapido e semplice, l’accesso immediato alle informazioni sui clienti e la supervisione in tempo reale delle prestazioni.

Ci sono vantaggi significativi nella digitalizzazione dei processi aziendali basati sulle informazioni, come la riduzione dei costi fino al 90% e il miglioramento dei tempi di consegna sia per i manager interni che per i clienti esterni. Ad esempio, una banca può essere in grado di ridurre l’approvazione preliminare per i prestiti da diversi giorni a un solo minuto incorporando la digitalizzazione dei processi aziendali. Allo stesso modo, un negozio di scarpe che crea una sua piattaforma digitale può tenere traccia dell’inventario in tempo reale, consentendo al personale di vendita di scoprire immediatamente se un tipo e una taglia di scarpe sono disponibili. Ciò consente di risparmiare notevolmente tempo sia per il personale di vendita che per i clienti.

Inoltre, rimuovendo i processi manuali e le pratiche burocratiche per sostituirli con software, le aziende possono raccogliere automaticamente dati che possono essere estratti per cercare prestazioni migliori, i driver di costo di un’azienda e le potenziali cause di rischio. Inoltre, dashboard personalizzate e report in tempo reale possono aiutare i manager aziendali a risolvere eventuali problemi prima che diventino veramente seri in termini di crescita aziendale.

Come digitalizzare un’azienda

Prova a pensare a come sarebbe la tua attività aziendale ideale. Visualizza i dati aziendali dei tuoi sogni e inizia ad esaminare i passaggi necessari per arrivarci. La digitalizzazione dei tuoi processi interni è in ultima analisi pensata per avvantaggiare i tuoi clienti. Quindi inizia col determinare l’esperienza utente che desideri creare, documentala e poi lavora sulla creazione dei processi necessari a rendere quell’esperienza ideale una realtà.

Una cosa è acquistare un sistema di gestione delle attività digitali, un’altra è convincere il tuo team a usarlo. Una volta deciso come introdurre nuovi sistemi e processi, dovrai determinare come saranno integrati con successo nella tua attività e divulgati all’interno dei tuoi team. La digitalizzazione non funzionerà a meno che non sia documentata e omogeneizzata in tutta l’azienda. Documenta ogni processo, quindi ospitalo nel cloud in modo che sia possibile accedervi e farvi riferimento come fonte di verità.

Voucher per la digitalizzazione aziendale

Il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) ha istituito il “Voucher Digitalizzazione” con lo scopo di finanziare milioni di euro a favore della digitalizzazione dei processi aziendali delle micro, piccole e medie imprese italiane. Si tratta di un voucher usufruibile per l’acquisto di software, hardware e servizi specialistici che consentano di:

  • migliorare l’efficienza aziendale;
  • modernizzare l’organizzazione del lavoro, mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  • realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

I contributi saranno stanziati sotto forma di voucher da massimo 10.000 euro a copertura del 50% delle spese ammissibili per l’acquisto di questi servizi in cui s’inserisce anche lo sviluppo di un e-commerce.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.