Investire in Borsa conviene?

In molti si chiedono se investire in Borsa conviene o meno, cercheremo in questo post di capire come e quando investire in Borsa conviene per quanto possibile.
Iniziamo con una validissima precisazione. E’ praticamente impossibile affermare in senso oggettivo e generale se investire in Borsa conviene, infatti, esistono diversi mercati, diverse fasi del mercato, diversi capitali di partenza e diversi profili di rischio. Ma quindi, quando investire in Borsa conviene? Una risposta semplice, banale ed efficace è che investire in Borsa conviene nel momento in cui il mercato offre condizioni positive. Può sembrare una risposta evasiva, eppure rappresenta l’unica vera risposta possibile, almeno in termini gennerali. Infatti, non è possibile chiudere solo posizioni in guadagno o solo operazioni in perdita in Borsa, anche solo per un fattoire di probabilità. Tuttavia, investire in Borsa conviene solo nel momento in cui la nostra esperienza e le nostre strategie saranno sufficienti a fare in modo che la somma tra guadagni e perdite sia positiva.

Investire in Borsa conviene con una buona strategia

Senza dubbio, investire in Borsa conviene solo, e solo se, abbiamo una buona strategia di investimento, un capitale sufficiente ed un buon Money Management. Infatti, senza questi tre elementi fondamentali sarà impossibile fare in modo che i nostri investimenti vadano a buon fine. E dire che investire in Borsa conviene.
In presenza di questi tre elementi non saremo in grado di portare in guadagno tutte le nostre operazioni, ma indubbiamente, la somma delle nostre operazioni sarà in guadagno e potremo dire che investire in Borsa conviene. Passiamo ora ad analizzare questi singoli elementi.

Investire in Borsa conviene? I tre elementi

Abbiamo detto che investire in Borsa conviene solo in presenza di una buona strategia. Per buona strategia intendiamo una modalità di determinazione dei prezzi di ingresso e di uscita per ogni singolo strumento finanziario sul quale decidiamo di investire. Ogni strumento, infatti, ha una propria storia, un proprio trend, e delle variabile che ne influenzano i prezzi; investire in Borsa conviene solo se saremo in grado di individuare nella maggioranza dei casi i prezzi futuri.
Tuttavia, investire in Borsa conviene se abbiamo un capitale sufficiente. Questo perchè ci sarà sempre una determinata probabilità di operazione che saremo obbligati a chiudere in perdita, e quindi, avremo bisogno di un capitale sufficiente per investire in Borsa e recuperare le eventuali perdite iniziali.
Altro elemento fondamentale sarà il Money Management. Probabilmente questo rappresenta il punto imprescindibile per decidere se investire in Borsa conviene o meno. Il Money Management rappresenta la strategia di fondo di gestione del nostro capitale, di diversificazione del nostro investimento e di recupero ed accettazione delle perdite.

Ma quindi investire in Borsa conviene?

Come abbiamo detto in principio, è impossibile dire se investire in Borsa conviene o meno. Tutto dipenderà dalla nostra capacità di reggere le pressioni delle perdite e dei guadagni. L’influenza che la nostra mente ha sui nostri investimenti è fortissima e nel momento in cui l’investimento diventa una puntata dazzardo è impossibile sperare che investire in Borsa conviene.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!

Potrebbero interessarti anche...