Investire i risparmi conviene?

Nonostante il periodo non sia tra i più floridi sono in molti a chiedersi se investire i risparmi conviene. In questo post cercheremo di analizzare diverse ipotesi.
Investire i risparmi conviene? Davvero non è semplice cercare di rispondere a questa domanda, infatti, molto dipenderà dal capitale a propria disposizione, dal modo in cui lo si percepisce, dagli altri redditi, dalla liquidità disponibile.
Senza dubbio, almeno in linea teorica, investire i risparmi conviene sempre perchè con il tempo l’inflazione eroderà il nostro risparmio anno per anno, soprattutto visti gli attuali tassi di rendimento di conti deposito, conti corrente e libretti postali. Tuttavia, investire i risparmi conviene se, e solo se, i nostri rendimenti saranno superiori all’inflazione ed in grado di coprire eventuali spese e commissioni. Ora cerchiamo di analizzare in modo più approfondito il tutto.

Investire i risparmi conviene?

Fatta questa breve premessa diciamo che investire i risparmi conviene se si scelgono gli stumenti adatti alla nostra propensione al rischio ed al nostro capitale. Infondo la convenienza è solo nell’accrescere il proprio capitale. Dunque, maggiori saranno i rendimenti e maggiori saranno i rischi, quindi investire i risparmi conviene solo con una buona strategia ed un’ottima diversificazione.
In generale investire i risparmi conviene ogni volta che i rendimenti sono superiori alla somma dell’inflazione e delle spese di gestione del capitale. Oggi giorno l’inflazione è decisamente bassa e quindi investire i risparmi conviene maggiormente.

Investire i risparmi conviene? Imprenditoria, Borsa e Trading Online

Al crescere delle somme in nostro possesso, le possibilità di investire i nostri risparmi aumentano. In alcuni casi investire i risparmi conviene in modo superiore investendo in attività imprenditoriali, investendo in Borsa o nel Trading Online.
Ovviamente investire i risparmi conviene solo se in questo modo riusciamo ad esprimere alcune doti in nostro possesso: capacità gestionale, capacità di management, conoscenza di economia e finanza. Infatti, tutte queste modalità di investimento hanno in comune un profilo di rischio che va da contenuto ad altissimo a seconda degli strumenti e dei casi. Con queste forme di investimento oltre ai profitti potremo contare delle perdite, ed in questo caso investire i risparmi conviene solo se saremo in grado di rimontare ed avremo le possibilità.

Insomma, e per concludere, investire i risparmi conviene sempre in linea generale piuttosto che lascarli fermi sui nostri conti corrente. Tuttavia, a seconda delle nostre esigenze investire i risparmi conviene in modo differente, ed in alcuni casi potrebbe essere addirittura una scelta sciagurata per le proprie finanze.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!

Potrebbero interessarti anche...