Investimenti Finanziari sicuri e a basso rischio: consigli e opinioni per non sbagliare

Al giorno d’oggi, effettuare investimenti finanziari sicuri e a basso rischio, senza far correre pericolo ai propri risparmi è divenuta quasi un’utopia a meno che non ci si accontenti di rendimenti bassi. In realtà le grandi aziende dedicate ad investimenti finanziari hanno poco interesse a proporre prodotti esenti da rischi e che siano semplici da comprendere per il risparmiatore, che a sua volta non sono più propensi a rischiare i propri soldi, neanche minimamente. Vediamo allora con la nostra guida, dove conviene investire soldi ad oggi.

Investimenti Finanziari sicuri: come orientarsi

Fatta questa importante premessa, chi ancora può permettersi di mettere da parte qualche soldo, deve accontentarsi di guadagnare poco se vuole sentirsi al sicuro dalle continue e oscillazioni del mercato finanziario e rivolgere la sua attenzione a strumenti come libretti di risparmio, conti deposito, o magari investendo in uno dei tanti buoni fruttiferi proposti dalle Poste Italiane. Scegliendo uno di essi, infatti, si ha la sicurezza di potersi riprendere il capitale in qualsiasi momento e senza alcuna perdita, ma con guadagni veramente minimi.

Come fare, allora, per difendere in tutto e per tutto i propri risparmi? Visto che anche con alcuni strumenti ritenuti sicuri, come i Bot, i fondi e gli Etf, aleggia lo spettro dell’inflazione, meglio rivolgere la propria attenzione affrontando i mercati finanziari. È preferibile correre il rischio di perdere qualcosa all’inizio e riuscire a difendere il proprio denaro in modo concreto, piuttosto che avere rendimenti annui tendenti allo zero.

Investimenti finanziari a basso rischio: consigli per muoversi nel modo giusto

La prima cosa da fare, nel momento in cui si è decisi ad investire i propri risparmi, è quella di pianificare le finanze personali della famiglia, servendosi anche di un esperto e mettendo in primo piano gli obiettivi della stessa, per poi associare ad ognuno sia le risorse a disposizione che gli strumenti finanziari. Ricordiamo come sempre che in questi casi è sempre bene diversificare il capitale, e non investire mai tutta la somma a nostra disposizione in un unico prodotto. Il modo migliore per fare investimenti a basso rischio e sicuri è proprio quello di dividerli in tanti piccoli investimenti diversi. Se volete approfondire ecco alcuni articoli utili che abbiamo scritto:

Investimenti sicuri: dove conviene investire, la nostra opinione

Investimenti sicuri e a basso rischioVediamo ora una panoramica su dove può esser vantaggioso investire. I BTpei e gli OaTei sono prodotti in grado di offrire una protezione certa del capitale, correndo il minor rischio possibile. Seguono le obbligazioni a cedola nominale, i titoli a cedola variabile agganciati ai tassi di mercato a breve termine (come i Cct), anche se con qualche rischio maggiore in fatto di protezione certa del proprio capitale. Si tratta comunque di strumenti molto validi e da tenere in considerazione, pensando comunque che per poter ridurre quanto più possibile le oscillazioni di prezzo, è preferibile scegliere delle durate meno lunghe. Meglio rinunciare ad un rendimento più alto piuttosto che rimanere con il timore di poter subire perdite ingenti riguardo al capitale investito.

Un altra forma di investimento sicuro è quello di affidarsi ai conti deposito, di cui abbiamo già parlato nel dettaglio in diversi nostri articoli. Potete ad esempio aprire un conto Widiba che vi rende fino al 2% annuo, o aprire un conto CheBanca! (clicca qui) che vi rgalerà anche 12 mesi di Infinity gratis. Ultimo consiglio è quello di comprendere a fondo le caratteristiche del prodotto di investimento scelto, prima di decidere di compiere un passo che può valere tanto. Leggete sempre con attenzione la documentazione relativa, e solo in seguito firmate! Se avete domande o dubbi non esitate a scriverci nei commenti sottostanti e vi risponderemo! E ricordatevi di iscrivervi alla newsletter in basso o lasciare un mi piace sulla nostra fanpage di FB!

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
  • 2
    Shares

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.