InMediolanum: conto deposito Banca Mediolanum, rendimenti e opinioni

I conti deposito sono uno strumento di investimento ancora apprezzato da piccoli e grandi risparmiatori, che lo vedono prima di tutto sicuro e poi un mezzo per ottenere un guadagno sul proprio capitale. Sono tante le banche che propongono di continuo i loro prodotti con offerte di vario genere, allettando i potenziali clienti con la promessa di buoni rendimenti senza rischi. In questa guida ci soffermiamo sul Conto deposito Banca Mediolanum, che abbiamo imparato a conoscere anche grazie ai continui spot pubblicitari del suo fondatore. Vediamo come funziona e le opinioni su InMediolanum.

Conto deposito InMediolanum: come funziona

Ecco l’offerta di investimento sicura di Banca Mediolanum e con un tasso di interesse che no fa saltare di gioia: il conto deposito InMediolanum. Il conto deposito, come in tanti già sapranno, è una sorta di salvadanaio in cui conservare i propri risparmi ricevendo una remunerazione. Nel caso specifico del prodotto lanciato da Banca Mediolanum qualche anno fa con un tasso di interesse, allora, molto competitivo, le sue caratteristiche principali sono:

  • Zero spese di apertura conto
  • Zero spese di gestione
  • Zero spese per le operazioni effettuate

Inoltre, per tutte le somme giacenti e vincolate per un certo periodo di tempo, la remunerazione può arrivare fino all’1,25% lordo annuo (vincolo per 12 mesi). Quindi, il cliente che vincola i propri soldi per un periodo di tempo più lungo (3/6/12 mesi) riceve un tasso remunerativo più alto, l’1,25% appunto, ma è comunque libero di svincolarli quando desidera senza costi né penali, avendo una remunerazione pari al tasso di svincolo per il periodo di durata effettiva del vincolo.

Inmediolanum, Opinioni e rendimenti del conto deposito Mediolanum

Banca Mediolanum consente a tutti i clienti che scelgono il conto deposito InMediolanum, di ricevere l’anticipo sugli interessi ogni 3 mesi, mentre resta a loro carico l’imposta di bollo, che è pari allo 0,20% sul deposito vincolato. Altro elemento da considerare è la tassazione sugli interessi del 26%, quindi più alta rispetto ad altre forme di investimento (titoli di Stato e buoni postali). Questo conto deposito, infine, può essere aperto direttamente online, collegandosi al sito ufficiale  della banca oppure fissando un appuntamento con un family banker, in ufficio o a domicilio.

Ti può interessare anche:

Conto deposito InMediolanum: considerazioni finali e opinioni

Vi sono alcuni considerazioni da fare in merito a questo prodotto che, come tanti altri simili, offre maggiori guadagni solo dietro vincoli medio/lunghi. Una cosa che salta all’occhio è la constatazione del calo dei tassi di interesse a favore dei clienti; basti pensare che nel 2011 il conto deposito InMediolanum offriva un tasso di interesse lordo annuo pari addirittura al 3,50%. Erano altri tempi certo, ma oggi ci sono comunque banche che offrono tassi migliori di quello attuale di Mediolanum.

Sul fronte della sicurezza di Mediolanum, senz’altro si può affermare che questo sia uno dei pochi strumenti finanziari a disposizione degli investitori a non essere esposto ad alcun tipo di rischio, primo fra tutti, la perdita del capitale. In definitiva, pur essendo un’offerta a zero spese, o quasi, poco si differenzia delle altre oggi presenti sul mercato, anzi, qualcosa di meglio ancora riesce a trovarsi. Un consiglio importante è quello di aprire il conto deposito InMediolanum direttamente online, perché una volta affidatisi ad un consulente, cominceranno a fioccare nuove offerte commerciali a cui potrebbe essere difficile sottrarsi. Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.