Fineco è sicura?

Banca Fineco appartiene al gruppo Unicredit, nata nel 1999 come broker per il trading on line, alla fine dello stesso anno, permette l’apertura di un conto corrente, passo che la trasforma a tutti gli effetti, in una banca online. Fineco è sicura o devono esserci dubbi sull’affidabilità e certezza delle transizioni? Rispondere è semplice, basta visitare il sito dell’osservatorio finanziario italiano per vedere il nome Fineco inserito nella lista che raccoglie le banche più sicure del nostro bel paese. Per eliminare ogni dubbio, vediamo di seguito un pò di storia e scopriamo perché Fineco è sicura.

Fineco è sicura, perchè?

Fineco è sicura grazie ad alcuni meccanismi messi in atto dalla stessa banca per garantire ai correntisti la sicurezza delle loro transizioni e dei conti correnti. La banca mostra nel sito stesso, quali mezzi utilizzano per dare garanzia agli utenti. In particolare Banca Fineco esegue continui controlli con i più sofistica mezzi tecnologici, si affida anche a quelli incrociati sofisticati, non solo elettronici, ma anche manuali, in modo che l’occhio e la mano umana possa sempre vigilare ed essere attenta. Banca Fineco è sicura anche grazie ai livelli di sicurezza istituiti a favore dei correntisti, tra cui codice utente, password, codice pin; quest’ultimo è del tipo usa e getta che arriva tramite sms al telefono cellulare ogni volta; è unico a ogni utilizzo, è esclusivo e si usa per fare una sola operazione. Su quest’ultimo mezzo ci sono alcune perplessità da parte di alcuni utenti, affermando che possa essere scomodo se ci si trova all’estero e si ha necessità di utilizzarlo, l’arrivo del codice pin tramite sms sul cellulare potrebbe non essere tempestivo o arrivare in tempi non consentiti se per esempio si deve completare un bonifico o eseguire altra transizione che richiede tale codice, tuttavia è innegabile che questo sistema possa garantire che Banca Fineco è sicura. I mezzi di controllo su Fineco sono inoltre codificati con sistemi elevati, sono SSL/TLS a 128/256 bit che codificano le comunicazioni con maggior grado di sensibilità.

Fineco è sicura, ecco perchè ha una storia di successo

Fineco è sicura anche grazie alla sua storia, da quando fece il suo ingresso nel trading, diventando banca e garantendo soprattutto servizi impeccabili ai clienti, che ad oggi hanno sempre mostrato soddisfazione nella loro amministrazione. Garantiscono tempestività di risposta 24 ore su 24 anche durante il fine settimana, sabato e domenica, il personale è sempre pronto e attento a rispondere a tutti per eliminare dubbi e perplessità dei correntisti; questo è quanto si legge dai vari commenti rilasciati nei vari blog e siti che parlano di sicurezza nelle banche e nel dettaglio, dove si chiede se Fineco è sicura. Le recensioni dei clienti sono le risposte migliori per appurarne la correttezza e l’affidabilità.

Ora sappiamo che Banca Fineco è sicura, sarà anche conveniente?

 

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
  • 4
    Shares

Potrebbero interessarti anche...