Cosa significa CRIF? Cosa vuol dire?

Cosa significa CRIF? Iniziamo dalle basi. Per capire cosa significa CRIF iniziamo a dire che questa sigla è l’acronimo di Centrale RIschi Finanziari. Bene ora sappiamo l’acronimo della sigla ma non ne sappiamo il significato. Una definizione utile per capire cosa significa CRIF, è quella di una banca dati privata che gestisce il Sistema di Informazioni Creditizie EURISC e che raccoglie ed organizza tutti i dati trasmessi dalle banche e dalle società finanziarie relativi ai finanziamenti erogati o richiesti.

Quindi alla domanda cosa significa CRIF, possiamo rispondere che è il nome dell’azienda privata CRIF S.p.A., che si occupa di creare un database con funzione di sistema di informazione creditizia, molto utilizzato dagli istituti di credito al fine di ottenere informazioni circa lo storico finanziario di un richiedente di prestiti come di altri prodotti finanziari.

Ora sappiamo dare una definizione completa e per molti utenti è già abbastanza. Ma la domanda Cosa significa CRIF porta con se altre domande. Ad esempio come funziona? Nonostante lo descriveremo a breve in un articolo possiamo già ora spendere qualche riga.
Quando un utente, ad esempio un cittadino, presenta una domanda di finanziamento, è obbligato a sottoscrivere alcune liberatorie inerenti su sua privacy. Ed ‘è proprio quello il momento in cui sta consentendo l’inserimento del suo nominativo presso la banca dati del CRIF. Dal quel momento, saranno monitorate costantemente tutte le fasi del rimborso e dunque la sua puntualità nei pagamenti. Proprio per questo la CRIF S.p.A. rappresenta un punto di riferimento fondamentale per tutti gli istituti di credito che necessitano ricevere informazioni circa l’affidabilità di un potenziale cliente . In pratica gli istituti di credito possono controllarne i suoi impegni preesistenti, le durate, gli importi delle rate ed anche gli eventuali blocchi dei pagamenti.

Cosa vuol dire CRIF? E’ possibile richiedere a CRIF una visura che riassuma la propria posizione in banca dati. Ebbene si, una volta inviata la domanda  riceverete a casa una lettera che vi illustrerà i dati creditizi contenuti in EURISC. In particolare si tratta di un elenco degli enti con i quali avete instaurato un rapporto e potrete visionare tutti i dati relativi alla regolarità nei pagamenti ed in caso di ritardi, il numero complessivo delle rate insolute.Ora che sai cosa significa CRIF, hai una buona base di partenza per effettuare ricerche più approfondite sul web.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!

Potrebbero interessarti anche...