Come Aprire un’attività senza soldi? Negozio online e idee a costo zero, il drop shipping

Come aprire un’attività senza soldi? Il futuro si prospetta sempre più complicato per quanti sono alla ricerca di un’occupazione stabile o che hanno perso il lavoro. La profonda crisi economica, soprattutto in Italia, vede accrescersi il numero di disoccupati che non vedono alcuno spiraglio per il loro futuro e che sono alla ricerca di un’attività alternativa che possa loro consentire di vivere dignitosamente. Aprire un’attività, a seconda del settore scelto, implica l’esborso di un investimento di denaro anche importante, altro problema non facilmente superabile eppure esistono delle soluzioni per aprire un negozio senza soldi a costo zero. Ovviamente questo è reso possibile dai negozi online e dalle nuove tecnologie, ma andiamo a vedere alcune idee per aprire un’attività senza investire denaro, grazie anche al Drop Shipping. Non sapete cos’è? Ve lo spieghiamo noi.

Come aprire un’attività senza soldi:  negozio online

Il web è divenuto una vetrina attraverso la quale il business di tanti settori cresce positivamente, ragion per cui, si può pensare di aprire un negozio online utilizzando un proprio sito oppure altri siti commerciali come il noto ebay. Se si vuol provare ad iniziare un’attività online senza soldi da investire, vi sono alcuni fattori importanti da tenere nella dovuta considerazione, ossia:

  • La corretta gestione dei tempi
  • Scorte effettive della merce da vendere
  • Pagamento ai fornitori dilazionata o abbastanza lungo
  • Vendere oggetti o servizi per i quali si possiede una concreta conoscenza
  • Cura del sito
  • Pubblicità attraverso i canali disponibili sul web

Prima di buttarti in questa nuova avventura quindi, analizza bene punto per punto i fattori che abbiamo appena elencato, e se ne hai bisogno approfondisci la tua conoscenza. Solo dopo potrai pensare di aprire un’attività senza soldi e riuscire a farla fruttare senza che si riveli un Flop. Ricordati che i soldi facili non esistono quasi mai, e per qualsiasi cosa serve passione, competenza e tanta volontà!

Aprire un azienda a costo zero: Cos’è il Drop Shipping

Altra forma di business online è il Drop Shipping, una tecnica che consente di aprire un negozio virtuale online senza bisogno di ufficio, di attrezzature e di locali ove stoccare la merce. Grazie ad essa è possibile avviare un’attività a costo zero e vendere in tutto il mondo senza alcuna limitazione territoriale.

In questo caso ricordatevi che occorre prima di tutto fare una ricerca per individuare nicchie specifiche a cui rivolgersi e di cui avete una certa competenza, e in seconda battuta trovare un fornitore affidabile. Il Drop Shipping ha certamente molti vantaggi, ma anche alcuni svantaggi. Andiamo ad elencarli tutti nella tabella sottostante, sperando di potervi dare facilmente e con un colpo d’occhio tutti i pro e i contro:

Vantaggi Drop Shipping Svantaggi Drop Shipping
Nessun costo per negozio fisico, si lavora da casa Bisogna trovare fornitori affidabili e seri
Nessun carico/scarico merci Margini di guadagno inferiori ai negozi fisici
aprire un’attività del genere è a costo zero o quasi  Controllo dell’attività non totale
Platea di acquirenti potenzialmente infinita in tutto il Mondo Difficoltà di trovare una nicchia giusta

Come aprire un negozio fisico

Chi ha intenzione, invece, di aprire un vero e proprio negozio, può trovare le giuste risorse attraverso catene di franchising, prendendo informazioni sempre dal web ed in questo caso è consigliabile:

  • Cercare i marchi di franchising che interessano
  • Chiedere informazioni dettagliate sui costi e le modalità di pagamento
  • Verificare se esistano finanziamenti agevolati per l’apertura del punto vendita
  • Cercare un prodotto o servizio da vendere per il quale si abbia una certa competenza.

Altre idee a costo zero per aprire un’attività senza soldi

Anche l’idea di vendere oggetti usati potrebbe essere vincente per chi si appresta diventare imprenditore di se stesso. Scegliere tra abbigliamento, libri, dischi o cd usati ma in buone condizioni sicuramente rappresenta un modo per dar vita ad un vero e proprio negozio online (o no)  vintage o mercatino dell’usato che può rendere guadagni interessanti. Prima di buttarsi a capofitto nella realizzazione di questa idea, è utile: indagare sui settori che in questo momento tirano maggiormente, informarsi su dove reperire la merce da poter rivendere e nel caso si opti per un attività in un posto fisico, trovare un locale il cui affitto sia, almeno inizialmente, contenuto. Concludiamo ricordandovi che va sottolineato che aprire un’attività a costo zero non vuol dire evitare di pagare alcuni costi fissi, come tasse, contributi Inps ed altro, l’importante è dedicare la giusta attenzione all’idea da realizzare onde evitare che essa possa rivelarsi una grande perdita di tempo. Sul nostro sito abbiamo redatto alcuni articoli anche su altre soluzioni per aprire un’attività o rilevare un impresa, ve le segnaliamo:

Sono piccole guide che potrebbero aiutarvi a capire in quale business buttarvi, o quantomeno darvi un’idea di quello che vi aspetta se volete aprire un negozio online o fisico, magari spendendo poco o approfittando del franchising. Ricordatevi sempre che è necessario acquistare competenze e conoscenze e che quindi un investimento del vostro Tempo (risorsa preziosa quanto i soldi) andrà sempre e in ogni caso fatto! Troverete anche diversi Manuali in rete per aiutarvi in questa avventura. Diteci la vostra commentando qui di seguito e se l’articolo vi è stato utile potete mettere un mi piace alla nostra pagina facebook! Grazie!

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
  • 2
    Shares

Potrebbero interessarti anche...