Banco di Sardegna online: home banking con Smart web, servizi e istruzioni

Oggi parleremo del Banco di Sardegna e dei suoi prodotto online per l’ Home Banking. Smart web è il comodissimo servizio offerto dal Banco di Sardegna a tutti i suoi clienti al fine di consentire loro di accedere ai servizi bancari da qualsiasi computer e/o dispositivo mobile grazie all’Home banking. L’avvento delle nuove tecnologie ha reso possibile sbrigare moltissime pratiche con pochissimi click direttamente da casa propria e anche il Banco di Sardegna ha deciso di restare al passo con i tempi. Ma vediamo di scoprire qualche dettaglio in più. Grazie a Smart web è possibile fare una innumerevole serie di operazioni: dai bonifici on line, alle ricariche telefoniche passando dall’estratto conto al pagamento di bollette. Insomma, si tratta di una novità davvero molto interessante che fa al caso non solo dei cybernauti più esperti. Siete curiosi di saperne di più? Allora non vi resta che continuare a leggere il nostro articolo.

Banco di Sardegna Smart web: tutti i servizi di cui è possibile usufruire

Come anticipato, attraverso il servizio Smart web del Banco di Sardegna è possibile fare bonifici on line e ricariche ma non solo. Attraverso il portale si ha la possibilità di pagare tasse ed imposte, di effettuare bonifici postali ed altri pagamenti come, ad esempio, il bollo dell’auto, ricaricare le carte di credito e conoscere in ogni momento le somme residue presenti nelle stesse e tutti i movimenti effettuati. Per i più esperti, vi è anche la possibilità di fare trading online e di consultare la situazione dei propri investimenti. Ovviamente, per avventurarsi nel mondo del trading è consigliabile conoscere le dinamiche di tale settore ed avere qualche rudimento di finanza.

Per iniziare potete anche leggere i nostri articoli nella sezione del sito su borsa e trading. A tale riguardo, è utile sottolineare che per fare trading è necessario attivare il servizio di Trading on-line. Con il servizio Smart web è, poi, possibile anche consultare i finanziamenti in essere e lo stato delle rate da pagare. Un servizio molto utile è anche quello della posta on line e della prenotazione di consulenze. Entrambi i servizi, infatti, consentono di mantenere un filo diretto con la propria banca senza necessariamente doversi recare presso la filiale più vicina. Insomma, come è facile intuire si tratta di un servizio davvero molto utile che consentirà a tutti i clienti del Banco di Sardegna ed a tutti coloro che intendono portare i propri risparmi in tale istituto di credito di fruire di un servizio innovativo, al passo con i tempi, smart e molto utile.

Banco di Sardegna online: il servizio di home banking è sicuro?

Sono in molti ad interrogarsi in merito alla sicurezza dei servizi on line delle banche. A tale riguardo, è a dir poco interessante fare presente che il servizio Smart web offerto dal Banco di Sardegna online, oltre ad essere molto semplice da utilizzare, è anche particolarmente sicuro. In primo luogo, non obbliga a portarsi dietro alcun genere di token. I pagamenti, infatti, possono essere effettuati utilizzando il PIN cosiddetto OTP che ogni volta verrà inviato via SMS al numero di telefono cellulare fornito al momento dell’adesione al servizio. Ma come attivare il servizio di home banking del Banco di Sardegna. L’attivazione è davvero un gioco da ragazzi. Per attivare il servizio Smart web del Banco di Sardegna, infatti, è sufficiente recarsi presso la propria filiale di riferimento del Banco di Sardegna e richiedere, appunto, l’attivazione. Le operazioni sono davvero molto rapide e, pertanto, per usufruire di questo comodissimo servizio basterà davvero poco tempo. A questo punto, non resta che recarsi presso la filiale più vicina del Banco di Sardegna e procedere con l’attivazione del servizio Smart web che consentirà a tutti i risparmiatori di gestire il proprio denaro da qualunque luogo e, soprattutto, con ogni genere di dispositivo ed in qualunque momento.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
  • 1
    Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.