Banca Med è sicura

Banca Med è sicura? Banca Med meglio conosciuta come Banca Medilanum è famosa per lo spot pubblicitario: la banca è attorno a te. Una frase di effetto che conquista e attira la curiosità di migliaia probabili correntisti che non sanno a quale ente bancario affidarsi per i propri risparmi. La domanda è: Banca Med è sicura? Parliamo di un ente bancario che è stato uno dei primi a esporsi sul piano digitale e quindi online, abbattendo scetticismo e indifferenza, riuscendo a conquistate un numero importante di risparmiatori, che hanno deciso di affidarsi alla loro politica.

Abbiamo giò discusso della solidità di Banca Mediolanum in questo post. Tuttavia in questo articolo analisseremo se Banca Med è sicura in termini di protezione dalle frodi. Negli ultimi anni la crisi economica ha destabilizzato la fiducia dei cittadini, hanno bisogno di sicurezze, certezze, ma allo stesso tempo sentono anche la necessità di affidarsi a qualche voce nuova, che sappia infondere sicurezza e fiducia. Banca Med è sicura e lo dimostrano gli anni di stima e accreditamento ricevuto dai tanti clienti che hanno affidato a questa banca i loro risparmi. Risultato ottenuto grazie anche ad alcune agevolazioni importanti e invitanti come ad esempio i costi dei conti correnti a zero spese con catalizzazione della pensione o stipendio.

Banca Med è sicura con B Med

Banca Med è sicura, affidabile, ed è diventata una garanzia per molti risparmiatori, vediamo quali sono le loro garanzie e perché sempre più correntisti si affidano a loro. Il sistema offerto ai clienti garantisce massima professionalità: gli utenti possono affidarsi a tre distinti codici per accedere al loro conto, quello B Med è in particolare è un codice segreto usa e getta, che si usa una sola volta per un unico accesso al conto, questo rappresenta un’importante fonte di garanzia per i clienti. Appare evidente che un codice usa e getta spinge a pensare che Banca Med è sicura. Tale codice si richiede online tramite un link del sito stesso e serve per spostamenti di denaro o anche prelievo dello stesso in tutta sicurezza. L’utente ricevere il codice direttamente sul suo cellulare tramite un sms, ogni qualvolta si accede tramite computer o anche con tablet. In alternativa i clienti possono chiedere il Token, ossia un dispositivo mobile, quindi portatile in ogni luogo con molta praticità, che si richiede alla banca. Questa lo invierà all’indirizzo di residenza del cliente; ad ogni utilizzo si genera in automatico un codice segreto per accedere al conto bancario.

Insomma, Banca Med è sicura perchè rispetta i più elevati standard di sicurezza, ma non è tutto.

Banca Med è sicura per la firma digitale

Banca Med è sicura anche grazie al sistema di digitalizzazione, che permette tramite la firma digitale, di sottoscrivere contratti e condizioni bancarie tramite il Family Banker, anche in questo caso si inseriscono dei codici segreti inviati con durata tempestiva al cellulare; tutto avviene senza doverti muove da casa ma semplicemente utilizzando il computer.

Ora sappiamo che Banca Med è sicura.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
  • 6
    Shares

Potrebbero interessarti anche...