Aprire una patatineria conviene ancora? Opinioni

Nell’ultimo anno moltissime persone hanno deciso di aprire una patatineria in Italia, con risultati alterni. Ma aprire una patatineria conviene ancora? E’ ancora un settore su cui vale la pena investire? Cercheremo di scoprirlo in questo post. Il boom delle patatinerie in stile olandese in Italia è stato innegabile, prima aperture quasi in sordina e poi patatinerie come se non ci fosse un domani, come se fosse l’unico investimento sicuro, come se non si potesse magiare altro. Ma come sono andati questi investimenti? Aprire una patatineria conviene ancora? Per capirci qualcosa in più dobbiamo, come prima cosa, capire il boom delle patatinerie ed il suo perchè.

Aprire una patatineria conviene ancora? Perchè ce ne sono tante?

Anche negli investimenti tra i 5000 ed i 10000 euro esistono delle mode, come ad esempio quella della sigaretta elettronica. Giunta in Italia la prima patatineria in molti si sono fatti affascinare da alcuni vantaggi di questo tipo di piccole imprese. Infatti, aprire una patatineria conviene perchè dopo il primo giorno di lavoro si è completamente formati, si tratta di un prodotto congelabile e difficilmente deperibile, pur essendo la materia prima sempre la patata fritta può avere diversi gusti e forme, l’investimento iniziale è basso e non si necessita di altri dipendenti.

Insomma, sembra proprio che aprire una patatineria conviene e non abbiamo ancora considerato che aprendo in franchisig, con pochi soldi ed un locale di pochi metri quadri è possibile avere una patatineria ben brandizzata e chiavi in mano. Insomma, non solo aprire una patatineria conviene, ma è un vero e proprio sogno. Volendo potreste pensare anche ad aprire un altro tipo di attività, ecco qualche idea che abbiamo recensito:

Aprire una patatineria conviene ancora?

Ed ora veniamo alle note dolenti in grado di distruggere tutti i lati positivi. Innanzitutto, il mercato è saturo oltremisura. Infatti, la convenienza di aprire una patatineria, in un momento di crisi del lavoro, ha più che saturato la reale esigenza del mercato. Inoltre, molti franchising non rilasciavano alcuni esclusività di zona, senza considerare che esistono davvero una miriade di franchisor. Quindi aprire una patatineria conviene solo in territori vergini. Inoltre, l’apertura di tante patatineria si è scontrata in ogni città con le friggitorie classiche che offrono anche pesce e carne fritti, che dopo lo shock iniziale si sono reinventate. Ma quindi aprire una patatineria conviene ancora? Considerato il guadagno su ogni singolo prodotto venduto, considerata l’ostilità di parte della popolazione, considerata la concorrenza spietata ed il costo aumentato dei franchising possiamo dire con certezza che aprire una patatineria conviene molto meno rispetto ad un anno fa. Il costo basso di apertura non è ben bilanciato dai possibili guadagni, anche in considerazione che la clientela media ha una fascia d’età compresa tra i 10 ed i 16 anni, e quini spende poco.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!

Potrebbero interessarti anche...