Wekiwi energia elettrica e gas online: opinioni, pareri, prezzi e se conviene

Ecco la nostra recensione sul primo fornitore di energia elettrica e gas online: Wekiwi. Prezzi e tariffe.

Wekiwi è il primo fornitore di energia elettrica e gas esclusivamente online. Una web company innovativa che guida il cliente verso un consumo consapevole e premia i comportamenti virtuosi. Il cliente, infatti, ha la possibilità di monitorare costantemente i propri consumi, in modo tale da evitare costi aggiuntivi di conguaglio in bolletta. Il controllo dei consumi viene effettuato attraverso la nostra app (scaricabile gratuitamente per i sistemi Android e iOS) e nell’ Area Personale, alla voce “i tuoi consumi”. Wekiwi, in linea con questa vision, fornisce al cliente strumenti di monitoraggio on-line (ad esempio i grafici presenti nell’Area Personale) per verificare l’avanzamento dei consumi rispetto alla Carica scelta.

Wekiwi: sconto online, promozioni tariffe e prezzi

Per incentivare i suoi clienti ad adottare comportamenti virtuosi, wekiwi propone uno sconto (chiamato sconto online) per chi sceglie l’Area Personale del sito wekiwi.it e la mail clienti@wekiwi.it per domande o risoluzione problemi, evitando di utilizzare, invece, il numero verde. Se il cliente usa solo una volta il Servizio Clienti telefonico non perde per sempre il diritto allo Sconto On-line: nel periodo di fatturazione successivo usufruirà nuovamente dello sconto.

Un altro vantaggio di wekiwi è dato dall’acquisto all’ingrosso di energia alla fonte (offerta: ENERGIA ALLA FONTE): wekiwi risparmia sul costo dell’acquisto, facendo risparmiare conseguentemente anche i suoi clienti. Il mark-up annuo, infatti, è di circa 15€/cliente (energia elettrica) e 30€/cliente (gas). In alternativa, se il cliente preferisce mantenere un prezzo dell’energia costante in bolletta, wekiwi offre anche una tariffa a prezzo fisso chiamata ENERGIA OREZZO FISSO 12 MESI.

Wekiwi, come funziona la carica?

Il punto centrale dell’offerta di wekiwi è la Carica. Il cliente, al momento della sottoscrizione, è tenuto a scegliere un importo che gli verrà fatturato in via anticipata. In questo modo non sarà wekiwi a stimare i consumi del cliente (in assenza delle letture del Distributore), ma sarà il cliente stesso a scegliere l’importo da pagare! L’importo della Carica mensile è quindi adoperato per fatturare in via anticipata i consumi in acconto, evitando di applicare al cliente consumi stimati. Per esempio se il cliente seleziona una «Carica» mensile da 50 euro ed una modalità di fatturazione quadrimestrale, ad inizio gennaio wekiwi fatturerà esattamente un imponibile pari a 50€ X 4 mensilità = 200 euro. Nel caso in cui il cliente non utilizzi, in rapporto ai suoi consumi, tutto l’importo della Carica, la differenza verrà sottratta dall’importo della fattura di acconto successiva. Riprendendo l’esempio precedente, quindi, se nel quadrimestre il cliente avesse consumato energia pari ad una carica di 170€, i restanti 30€ verranno sottratti dai 200€ fatturati per il quadrimestre successivo.  L’importo della Carica viene selezionato dal cliente al momento della sottoscrizione on-line del contratto e può essere modificato in qualsiasi momento sempre tramite la propria Area Personale.

Per incentivare il cliente a scegliere la Carica corretta, Wekiwi introduce un altro sconto, chiamato sconto sulla carica mensile: se l’importo legato al consumo reale del cliente non supera la Carica da lui scelta, applicherà questa tipologia di sconto. Se il cliente, invece, consuma più della carica scelta, allora lo sconto verrà applicato solamente al prezzo dell’energia fino al raggiungimento dell’importo della Carica. Il restante consumo, invece, non avrà diritto allo sconto.Il cliente non viene lasciato solo nella scelta della Carica, ma è guidato da wekiwi attraverso un questionario presente sul sito per stimare al meglio i consumi.

Wekiwi: contatti, pagamenti, addebiti e dettagli fornitura

Sempre per ridurre i costi di gestione e quindi far risparmiare anche il cliente, wekiwi sceglie come unica modalità di pagamento l’addebito diretto su conto corrente (SDD). In questo modo, il cliente vedrà saldate in automatico le fatture a lui addebitate.  Wekiwi, come politica aziendale, ha deciso di non porre nessun intermediario fra l’azienda stessa e il cliente. Questa scelta è orientata a ridurre i costi di gestione delle pratiche e permette quindi sia all’azienda che al cliente di risparmiare.

Se il cliente volesse visualizzare tutti i dettagli della sua fornitura e delle fatture a lui addebitate, richiedere assistenza amministrativa e tecnica e verificare lo storico delle richieste e lo stato delle stesse, può consultare l’ Area Personale. Compilando l’apposito form, inoltre, il cliente può inviarci l’autolettura. L’Area Personale rappresenta, quindi, per il cliente, il mezzo principale di gestione del proprio contratto oltre che uno strumento coerente con la logica del consumo consapevole.

Tra i contatti di Wekiwi ricordiamo che l’azienda è presente anche sulle piattaforme Facebook e Twitter con i profili:

  • facebook.com/wekiwienergia – pagina wekiwi
  • twitter.com/@wekiwienergia – pagina @wekiwienergia

Il cliente può rimanere costantemente aggiornato sulle novità del mondo energetico. Al momento della sottoscrizione, infatti, può scegliere di ricevere la newsletter. Wekiwi punta alla trasparenza e alla semplicità e questo è sicuramente un punto a favore dell’azienda.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.