Timvision: come funziona? Opinioni, recensioni, decoder e se conviene

Vi state chiedendo come funziona Timvision? Volete sapere tutto sul decoder e le opinioni di chi l’ha provato? Allora continuate a leggere. Una cosa è certa: quando si guarda la TV uno degli ostacoli più grandi da dover superare è quello degli orari. I ritmi frenetici ai quali si è letteralmente costretti, infatti, talvolta ci costringono a perdere la puntata del nostro programma o della nostra fiction preferita. E come non parlare, poi, della pubblicità che interrompe costantemente la visione? Oggi è finalmente possibile evitare sia la pubblicità che gli orari eccessivamente rigidi. TIMvision, infatti, offre la possibilità di guardare programmi, film e serie TV ad ogni ora del giorno e della notte senza interruzioni pubblicitarie. Chi ha buona memoria si ricorderà anche Cubo Vision. Ecco, in buona sostanza Timvision non è altro che l’evoluzione di quel prodotto targato Tim. In termini molto più pratici, Timvsion non è altro che la TV on demand della Tim. Ma vediamo di scendere più nel dettaglio e di scoprire tutti i vantaggi e gli svantaggi di questo utile servizio e come funziona il tutto nella nostra recensione.

Come funziona Timvision? Decoder, app per pc e chromecast

Timvision cos'èCome anticipato Timvision non è altro che una TV on demand che permette di vedere moltissimi programmi, serie TV e film on ogni momento. I contenuti sono davvero numerosi e, pertanto, ,non c’è che l’imbarazzo della scelta. Il valore aggiunto di questo servizio è, senza alcun dubbio, la flessibilità. I telespettatori, infatti, possono guardare ogni genere di contenuto a qualsiasi ora del giorno. A differenza di tutte le altre pay tv, poi, Timvision offre la possibilità di sfruttare direttamente la propria connessione alla rete internet. Nessuna parabola, dunque, ne alcun genere di ausilio per ricevere il segnale Basterà un decoder fornito gratuitamente come avviene per altri prodotti. Questo è ovviamente un enorme vantaggio che rende molto più immediata la visione e decisamente più comoda la sottoscrizione del contratto. Come si può vedere Timvision? Quali modi ci sono per accedervi? Vediamoli tutti:

  • Decoder Timvision: il primo metodo è collegare il decoder alla rete fissa e ad una normale tv
  • App per Smartphone e tablet: potete scaricare l’APP Timvision (se non siete clienti tim è utilizzabile soltanto sotto wi-fi)
  • Via WEB da un qualsiasi PC andando su timvision.it
  • Timvision è disponibile anche grazie a Google Chromecast: un device che permette di trasformare un TV normale in smart TV guardando i contenuti lanciati da cellulare oPC.

Opinioni Timvision: recensione e costi del servizio TIM

Stando alle opinioni dei consumatori, poi, pare che il catalogo Timvision sia ricco di contenuti. Per quanto riguarda i film, ad esempio, è possibile scegliere tra più di 6.000 contenuti. Insomma, a ben vedere si tratta di un servizio molto interessante e facile da utilizzare. Il costo relativo all’attivazione varia dipendentemente dalla tipologia di cliente che decide di sottoscrivere il contratto. Se, ad esempio, si è già clienti Tim il costo sarà diverso rispetto da coloro che sottoscrivono per la prima volta un contratto con tale compagnia. Nel caso in cui si sia già clienti Tim registrandosi da mobile l’offerta costa 2,5 euro al mese . Chi, invece, ha già in essere un’altra tipologia di contratto può attivarlo ad un costo di 1 euro a patto che la sottoscrizione venga effettuata on line. Se invece avete la promozione Tim Smart Timvision è completamente gratuito e costa 0 euro al mese. Per tutti gli altri il costo normale è 5 euro al mese e avranno la possibilità di accedere per i primi 30 giorni di prova gratuitamente.

Catalogo Timvision, recensione: cosa si può vedere

In molti ci avete chiesto quali sono i programmi disponibili nel catalogo Timvision. Con l’abbonamento base  avrete accesso ad oltre 6000 contenuti,  divisi in diversi generi e  in diverse sottosezioni. Ecco l’elenco con la segnalazione dei programmi che ci sono sembrati più interessanti:

  • Cinema: rassegna di film (anche in HD)
  • Serie TV:  tra cui segnaliamo Sherlock, Desperate Housewives, Spartacus, Lost e Star Trek, Gray’s Anatomy
  • Junior:  classici” dell’infanzia come L’Albero Azzurro, ma anche Peppa Pig e le Winx
  • Documentari: dai disastri ambientali alla biografia dei grandi del cinema
  • Programmi TV:  il replay dei programmi televisivi come  Braccialetti Rossi, Montalbano, La Storia siamo Noi
  • Musica: concerti come ad esempio  Robbie Williams, Ligabue, Laura Pausini, Francesco De Gregori
  • Free TV:  sezione Replay TV e Web TV che rinvia a contenuti disponibili su English Club, English Club Junior, Class Life, Class TV Sport, Class CNBC, France 24 English, France 24 Francais, TMNews.

E’ infine presente anche una sezione chiamata Videostore, nella quale  è possibile acquistare o il noleggio vari titoli non inclusi nell’abbonamento TIMvision TV. Nella maggior parte dei casi si tratta di film di prima visione o usciti da poco nelle sale cinematografiche e che può valere la pena “affittare” per passare una serata tranquilla a casa con un buon film.

Timvision conviene veramente? Fa risparmiare?

Come è facile intuire, i costi di Timvision non sono eccessivi e, dunque, la convenienza è effettiva. Il fatto che, poi, la Tim consenta di fruire di contenuti on demand senza dover ricorrere ad alcun genere di ausilio ma utilizzando direttamente la propria rete internet è davvero molto interessante. Chi è già cliente Tim, poi, è addirittura più agevolato poiché ha la possibilità di sfruttare Timvision da ogni genere di dispositivo e anche quando non è connesso alla propria rete. In sintesi, si tratta di un servizio molto interessante e conveniente che permette di guardare un numero molto alto di contenuti di qualità ad un costo contenuto.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
  • 3
    Shares

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.