Ikea lavora con noi: posizioni aperte, assunzioni e invio curriculum

Ikea è uno tra gli store più apprezzati degli ultimi anni, avendo aperto diversi punti vendita nelle varie regioni d’Italia, dedicati interamente al mobilio e non solo, offrendo prodotti ottimi a prezzi decisamente interessanti. Oltre a questo ha garantito anche un certo livello di occupazione, ed è proprio a questo che dedichiamo il nostro articolo, alle posizioni aperte, alle assunzioni che l’azienda è intenzionata a fare e le modalità per presentare il curriculum.

Assunzioni Ikea: lo spirito aziendale

Prima di andare al punto focale dell’argomento, diamo uno sguardo a quello che è lo spirito aziendale, ovvero quello che Ikea si è prefissato all’interno del team di collaboratori, dal cassiere, all’addetto alle vendite, fino a giungere ai quadri più alti. La politica di Ikea è basata principalmente sullo spirito di squadra, su quello di collaborazione senza dimenticare il divertimento.

Ci si aspetta di creare un clima di fiducia e condivisione dei valori aziendali. Lo scopo di questo progetto generale è quello di ottenere molto con poche risorse a disposizione, abbassando i costi di gestione e allo stesso tempo valorizzare i talenti dei lavoratori.

L’Ikea cerca di incoraggiare costantemente i propri dipendenti a sviluppare le proprie qualità e abilità lavorative, invitandoli ad essere propositivi in un’ottica generale di creatività e anche di un futuro basato sull’innovatività.

L’azienda si prefissa di creare all’interno dell’azienda un clima il più possibile sereno, e che sia costantemente aperto al dialogo. Inoltre, deve essere un ambiente che non sia troppo serioso o con disciplina severa, e particolarmente attivo e dinamico. In cambio di questo clima tranquillo, l’azienda chiede impegno, sincerità e una spiccata disponibilità ad imparare e crescere a livello professionale.

Posizioni aperte in Ikea

Il primo punto sul quale vogliamo focalizzare l’attenzione prima di entrare nello specifico delle posizioni aperte, ovvero le figure che Ikea cerca in questo momento, è che il titolo di studio per poter accedere alla selezione deve essere il diploma, o la laurea, ma a seconda della posizione da ricoprire sono accettati anche studenti universitari e laureandi.

L’inquadramento può avvenire in tre modalità diverse: tirocinio, contratto a tempo determinato o contratto a tempo indeterminato. Come sappiamo Ikea fa delle selezioni periodiche in particolari settori lavorativi, cercando figure particolari. Al momento i settori in cui l’azienda cerca personale sono i seguenti:

  • Quality co-worker (logistica)
  • Transport Planner
  • Category Logistics Leader
  • Warehouse Team Leader
  • Transport Planner
  • French speaker
  • Sales Coworker

Inoltre, quando Ikea periodicamente annuncia la ricerca di personale, può riservare opportunità in settori come quelli qui sotto. Per le informazioni specifiche su ogni settore e città italiane in cui poter fare domanda, è possibile visitare il sito internet di Ikea Italia.

  • Marketing e Comunicazione
  • Acquisti
  • Logistica
  • Ristorante
  • Visual Merchandising
  • Assistenza Clienti
  • Interior Design,
  • Risorse Umane
  • Manutenzione
  • Vendite
  • Casse

Ikea lavora con noi: Stage e tirocini

Nella sezione di Ikea lavora con noi, non ci sono solo assunzioni, ma Ikea  propone anche gli stage, rivolti  principalmente a coloro che sono laureati o persone in possesso di titoli di studio specifici, ad esempio visual merchandising, design industriale o qualsivoglia altra disciplina artistica. Per quanto riguarda i giovani che volessero candidarsi, è bene sapere quali sono le caratteristiche che Ikea cerca in questi candidati:

  • Voglia di imparare
  • Capacità di lavorare in squadra
  • Proattività
  • Tanto entusiasmo in ogni cosa che farà
  • Uno spiccato orientamento al cliente.

Un altra forma di assunzione presso l’Ikea è quella dei  tirocini che si possono svolgere presso Ikea sono una vera e propria opportunità per i giovani che devono affacciarsi per la prima volta al mondo del lavoro. Per la paga è previsto un rimborso spese (quindi non si tratta di lavoro gratuito) e l’accesso gratis al ristorante del punto vendita ove presta la sua opera. Ci si dimostrasse valido, potrebbe anche ricevere la chiamata ufficiale, ovvero essere inserito in azienda al termine del suo periodo di tirocinio.

In un momento in cui non è così semplice uscire da scuola e trovare un impiego stabile, quella dello stage retribuito sembra essere davvero una manna per molti giovani, che oltre a poter racimolare qualche risparmio, hanno l’occasione di imparare un mestiere qualificato. Quali sono le figure che Ikea ricerca per questo tipo di inquadramento? Ecco quali sono:

  • Stage Staff Planning
  • Stage Food (ristorante)
  • Stage com-in Interior Design

Invio curriculum vitae Ikea e autocandidatura

Adesso, nella parte finale del nostro articolo  analizziamo quale sia il metodo migliore per poter presentare la candidatura presso lo store Ikea. Ikea è sempre alla ricerca di personale motivato da inserire nelle proprie fila, e uno dei sistemi migliori per mostrare il proprio desiderio di far parte del team è quello dell’autocandidatura. Il sistema è quello classico dell’invio del curriculum vitae, ma non in maniera semplice via mail ma attraverso il sito di Ikea.

Visitando la pagina dedicata specificatamente alle carriere e selezioni, nella sezione ‘Lavora con noi’ troverete il form da compilare, al quale allegate il curriculum vitae completo. A questo punto non vi resta che attendere la valutazione della vostra domanda da parte di Ikea, e sperare di ricevere la chiamata da parte dell’azienda per poter entrare a far parte del gruppo. Vi ricordiamo infine che abbiamo scritto molti articoli nella sezione delle offerte di lavoro, come ad esempio:

Possibilità di carriere in Ikea e crescita

In Ikea esiste anche la possibilità di entrare in un circuito più elevato, riservato a coloro che sono più titolati e chi all’interno del gruppo si mostra valido e idoneo a un percorso di crescita. Uno degli aspetti che permette questa possibilità è il fatto che Ikea diversifica molto i ruoli, e offre anche possibilità di mobilità a livello nazionale e internazionale. Lo farà tenendo in considerazione i piani di sviluppo e allo stesso tempo gli obiettivi specifici dei propri collaboratori.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
  • 1
    Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.