Guadagnare investendo poco

Guadagnare investendo è il sogno di molti, guadagnare investendo poco è il sogno di tutti. Ma è Possibile davvero guadagnare investendo poco? Daccordo, rispondere a questa domanda è estremamente complesso, in quanto bisognerebbe valutare la propensione al rischio, il guadagno desiderato, l’orizzonte temporale e la liquidità disponibile. Inoltre la domanda pone altre due domande. E’ possibile guadagnare investendo poco denaro? E’ possibile guadagnare investendo poco tempo?

E’ possibile guadagnare investendo poco denaro?

Si, la risposta è si. E’ possibile guadagnare investendo poco. La verità è che con l’uso della leva è possibile mpoltiplicare i propri gain fino a 400 volte, ma lo stesso vale per le perdite. Sarà importantissimo non superare una leva di 1:100 ed un uso estremo degli stoploss. In questo modo è possibile guadagnare investendo poco denaro, tuttavia, i rischi sono dietro l’angolo. Una bassa liquidità da investire non ci permetterà di recuperare le perdite che certamente ci saranno, quindi non siate avari. Infondo gli stoploss faranno in modo di proteggere il vostro capitale. Inoltre, per guadagnare investendo poco, sarà necessario scegliere titoli ad altissima volatilità: valute, gas naturale e rame rappresentano senza dubbio il caso estremo. Evitate come la peste ETF e Bond.

E’ possibile guadagnare investendo poco tempo?

Questa risposta è più complessa, è certamente possibile guadagnare investendo poco tempo. Per concludere un’oprazione in profit a volte bastano 5 secondi, in media 15 minuti possono essere sufficiente, ovviamente a patto di utilizzare una leva abbondante. Quindi è possibile guadagnare investendo poco tempo quando si parla dell’operazione in senso stretto. Ma non dimenticate lo studio, l’analisi tecnica, l’analisi dei fondamentali, la lettura delle news e lo studio dei grafici. Insomma, guadagnare investendo poco tempo è possibile ma non vi aspettate di non dedicare almeno quattro ore al giorno a quest’attività. Abbiamo visto che è possibile guadagnare investendo poco tempo e e poco denaro. Serve tanto studio, un buon money management, un pizzico di fortuna (soprattutto i primi tempi) e tanto, tanto autocontrollo.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!

You may also like...