Disdetta linea Telecom: modulo pdf, lettera e come fare anche in caso di decesso

Quanti di voi almeno una volta nella vita hanno avuto a che fare con la disdetta di un contratto con una compagnia telefonica? Una cosa è certa: la prima cosa a cui si pensa è la noiosa burocrazia con la quale si dovrà avere a che fare per settimane. In realtà, però, non sempre è così. L’importante, infatti, è riuscire a rispettare alla lettera tutte le indicazioni fornite dalla compagnia e cercare di non dimenticare neanche un documento. A questo punto, dunque, non resta altro che scendere più nel dettaglio e fare un esempio concreto. In questo articolo parleremo della disdetta di una linea Telecom. Per essere più precisi, spiegheremo come compilare il modulo necessario per inoltrare disdetta  a Telecom, cosa scrivere nella lettera e a chi inviarla e, più in generale, come fare per non sbagliare. Insomma, a voi non resta altro da fare che procurarvi carta e penna e prendere appunti, soprattutto se siete in procinto di disdire la vostra linea Telecom e non avete la benché minima idea di quale sia il procedimento giusto da mettere in atto.

Disdetta linea Telecom e adsl: ecco come compilare il modulo

Per prima cosa, è necessario fare presente che il modulo con il quale inoltrare la disdetta alla Telecom può essere comodamente scaricato dal portale dell’azienda visitando l’apposita sezione. Come è facile intuire, il modulo in questione dovrà essere compilato facendo attenzione a non dimenticare neanche un dato. In caso contrario, ad essere compromesso potrebbe essere l’intero iter. Tale modulo, non appena compilato, dovrà essere inviato all’indirizzo indicato con una raccomandata con ricevuta di ritorno. Al modello dovrà essere altresì allegata una copia del documento di identità del richiedente. La compagnia, dal momento dell’invio della raccomandata, ha 15 giorni a disposizione per prendere in analisi la pratica. In tale periodo, il richiedente ha comunque la possibilità di usufruire del servizio e, pertanto, dovrà pagarlo regolarmente. Disdire un contratto ha un costo che varia a seconda della tipologia di linea. Disdire una linea ADSL Telecom, ad esempio, di circa 35 euro. Per disdire una fibra ottica, invece, il costo è di circa 99 euro. Queste cifre sono al netto delle eventuali penali che potrebbero essere dovute alla compagnia nel caso in cui il richiedente avesse optato per un abbandono anticipato. Un altro aspetto di cui tenere conto riguarda il fatto che dovranno essere restituite tutte le apparecchiature di cui si è in possesso. Ma questo lo chiariremo nel prossimo paragrafo.

Disdire la linea Telecom: come fare e lettera di disdetta

Nel caso in cui si fosse in possesso di modem, telefoni o attrezzature di vario genere fornite dalla compagnia, al momento della disdetta si dovrà procedere con la restituzione. Per la restituzione il richiedente ha a disposizione 30 giorni. Nel caso in cui tali apparecchiature non dovessero essere restituite, il richiedente dovrà fare i conti con delle penali calcolate dipendentemente dall’oggetto in questione e dal periodo di utilizzo dello stesso. Insomma, disdire un contratto Telecom non è affatto difficile. L’importante è riuscire ad effettuare passo dopo passo tutte le procedure, senza richiare di dimenticare alcunché. E per passare ad un altro operatore? Se la ragione della cessione del contratto dipende dalla volontà di passare ad un altro operatore, allora sarà necessario prima interfacciarsi con la nuova compagnia in modo tale da accertarsi in merito all’eventualità che sia lei stessa a portare a termine tutte le pratiche necessarie per formalizzare il passaggio. In ultimo, si segnala che Telecom è sempre disponibile per ogni genere di richiesta. Contattando il 187 si ha la possibilità di ricevere ogni genere di informazione in tempo reale.

Comunicare tramite lettera la disdetta Telecom per decesso

Vi ricordiamo infine l’indirizzo a cui va spedito il modulo e la raccomanda insieme a una copia di un documento di identità se volete disdire una linea telefonica telecom o Adsl: Telecom Italia S.p.A. Servizio Clienti residenziali – Casella Postale 211 – 14100 Asti (AT). In caso di decesso dell’intestatario se gli eredi non desiderano subentrare si può effettuare la disdetta telecom utilizzando questo modulo apposito che trovate di seguito,  a cui dovrete allegare il certificato di morte, il codice fiscale e una copia di documento di identità del richiedente. Come sempre se l’articolo vi è stato utile potete lasciare un mi piace sulla nostra pagina facebook, per noi conta molto! Vi lasciamo di seguito tutti i moduli per la disdetta telecom adsl e linea fissa.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.