Come investire 40000 euro? Consigli e guida per fare soldi nel 2017

Continua la nostra avventura nel mondo dei risparmi, ecco come fare per investire quarantamila euro, magari mettendosi in proprio o aprendo una attività redditizia.

Come investire 40000 euro nel 2017? In questo post, spiegheremo alcune possibilità che ci si schiudono quando decidiamo di investire 40mila euro, scopriamole assieme. Senza dubbio, quando si decide di investire una cifra del genere bisogna sapere che per quanto la cifra sembri enorme ai più, il capitale a nostra disposizione non è elevatissimo, ma sufficiente a scegliere tra diverse opzioni. Iniziamo con il dire che investire 40mila euro ha una priorità assoluta dato il basso capitale da investire, proteggere il capitale dall’inflazione e da decisioni errare o impulsive. Abbiamo detto che è possibile investire in diversi modi, in particolare ci riferiamo a strumenti finanziari o investimenti imprenditoriali. Da scegliere in base alla propria propensione al rischio ed alle proprie energie e tempo.

Come investire 40000 euro in imprenditoria?

Investire 40mila euro in imprenditoria significa mettersi in proprio con una ditta individuale o una forma societaria adatta alle nostre esigenze. Ovviamente le due possibilità sono molto diverse, infatti, una ditta individuale sarà adatta a coloro che vogliono lucrare dalle proprie conoscenze tecniche e/o organizzative ed in questo caso investire 40000 euro è, senza dubbio, sufficiente, se non eccessivo.

Diverso è il caso in cui si decida di investire 40mila euro in un’impresa di dimensioni maggiori, con dipendenti, uffici e via discorrendo. Infatti, in questo caso sarà necessario costituire una srl o srls con i costi che ne conseguono, fittare gli spazi, affidarsi a commercalisti ed avvocati del lavoro, noleggiare o acquistare attrezzature. Insomma, potrebbe non essere sufficiente, almeno non sempre. In questi casi, potrebbe essere opportuno scegliere uno dei franchising disponibili in diversi mercati e sfruttarne le esternalità postive. Di seguito vi lasciamo alcune idee che potrebbero interessarvi per nuove attività redditizie:

Come investire 40000 euro in strumenti finanziari?

Ovviamente sarà possibile investire 40mila euro anche in strumenti finanziari. In questo caso, investire 40000 euro sarà abbastanza agevole potendo operare una perfetta gestione del capitale ed una reale diversificazione dell’investimento. Il momento non è tra i più sereni nei mercati mondiali, quindi, un 20% dei nostri 40mila euro andranno in liquidità, magari depositati su un conto deposito ad alto rendimento.

Investire 40000 euro significa ovviamente puntare a rendimenti in grado di coprire la svalutazione da inflazione e gli eventuali costi di gestione. Quindi bond rappresenteranno un altro 40% del nostro investimento, privilegiando titoli di stati italiani, europei e magari canadesi. La parte restante andrà sul mercato azionario e delle materie prime. Ovviamente in base alla propria propensione al rischio ed alle proprie conoscenze. Investire 40000 euro apre davvero una moltitudine di scenari, abbiamo cercato di descrivere il più generico cercando di essere uno spunto per ulteriori approfondimenti. Se volete ad esempio una scelta sicura, ecco che le obbligazioni sono ottimi investimenti.

Investire 40mila euro in sicurezza? Una parte in conti deposito

Considerando che 40 mila euro non sono una cifra piccolissima, si può pensare di suddividere il capitale da investire diversificando le fonti di reddito. Una parte di questi soldi è saggio investirli in qualcosa di sicuro e che dia un rendimento garantito nel tempo. Ad esempio si potrebbe utilizzare 5,10 o 15 mila euro da inserire in un conto deposito o comunque in un conto che abbia un buon rendimento. Ad esempio aprendo un conto Hello Bank. In alternativa potete leggere le nostre recensioni sugli altri conti correnti o deposito, e vedere quello che fa al caso vostro:

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!