Broker in regime fiscale amministrato: lista e quali sono

Una lista dettagliata dei broker in regime fiscale amministrato, ecco quali sono e i migliori.

Quali sono i Broker in regime fiscale amministrato? In fondo alla pagina una lista dei migliori Broker in regime fiscale amministrato, ma prima spendiamo due parole. Sempre più persone in Italia iniziano ad operare sul Forex e ad utilizzare CFD. Oggigiorno, infatti, tradare online 24h/24H non è più un problema, grazie ai numerosi Broker in giro per il web. Tuttavia, è importantissimo scegliere fina da subito se tradare in regime dichiarativo o in regime fiscale amministrato. Una volta deciso ciò, non resta che iniziare a tradare e cercare di guadagnare il più possibile. Ma ammettiamo che abbiate deciso di operare in regime fiscale amministrato, quali sono i Broker in regime fiscale amministrato?

Broker in regime fiscale amministrato

Alcuni Broker, sono esclusivamente Broker in regime fiscale amministrato, altri sono esclusivamente Broker in regime fiscale dichiarativo. In altri è possibile scegliere tra i due regimi fiscali. E’ quindi fondamentale avere sin da subito le idee chiare al riguardo. Non è questa la sede di spiegare a fondo i due regimi, basterà dire che con un Broker in regime fiscale amministrato non bisognere canteggiare guadagni e perdite ed infine dichiarare al fisco in quanto il Broker fungerà da sostituo d’imposta, e ci addebbiterà in automatico le tasse dovute. Tuttavia, il regime fiscale amministrato è generalmente meno performante di quello dichiarativo in quanto potrebbe privarci della nostra liquidità in un momento fondamentale. Qualunque sia il regime scelto, pagherete in ogni caso le tasse sui vostri guadagni per non essere evasori e non incorrere in pesanti sanzioni. Ovviamente, la scelta vi aiuterà a tutelarvi.

Lista dei Broker in regime fiscale amministrato

Ed ora una lista dei migliori Broker in regime fiscale amministrato, o che permettono la scelta tra i due regimi fiscali. E’ bene sapere che il web pullula di Broker in regime fiscale amministrato, tuttavia abbiamo cercato di selezionare i migliori.

  • XTB. E’ un Broker in regime fiscale amministrato, inoltre, la XTB è controllata e regolamentata dalla UK Financial Conduct Authority ed è parte del gruppo XTB, che è nei primi 10 broker per forex e CFD dell’Unione Europea;
  • IG. E’ un Broker in regime fiscale amministrato che opera sul mercato dal 1974. IG Group Holdings è membro del FTSE 250 con una capitalizzazione di mercato pari a €2,7 miliardi;
  • ACTIVE TRADE. E’ un Broker in regime fiscale amministrato, specializzato nella negoziazione di Forex e CF. Ha sede nella City di Londra ed è autorizzato e regolamentato dalla FCA (Financial Conduct Authority) e registrato presso tutti gli organi di vigilanza sui servizi finanziari dei paesi UE. È membro anche della Financial Service Compensation Scheme (FSCS);
  • AFX CAPITAL. E’ un Broker in regime fiscale amministrato. AFX Capital è una società leader nel trading e negli investimenti che offre servizi di trading sul valutario e sui CFDs in tutto il mondo e in diverse lingue. AFX Capital Markets Limited è autorizzata e regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC).

Questa, a nostro parere, è la lista dei migliori Broker in regime fiscale amministrato. Come abbiamo detto, spulciando il web è possibile trovare centinaia di Broker, tuttavia, non tutti i saranno servizi di società stabili o sottoposto a controlli e regolamentazioni. Se avete dubbi o commenti potete scriverci nei commenti sottostanti! grazie!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.