Bancoposta Click: opinione, vantaggi e se conviene

Il conto corrente Bancoposta Click chiamato anche poste click rappresenta, come Bancoposta Più, la risposta di Poste Italiane alla crescente domanda di rendimento, servizi home bankink e phone banking. In questo articolo analizzeremo le caratteristiche di questo conto corrente ed i principali vantaggi e punti di debolezza. Tuttavia ci preme precisare che la scelta del conto corrente va fatta sempre secondo le proprie esigenze e l’uso che se ne intende fare. Uno dei principali punti di forza del conto corrente Bancoposta Click è rappresentato senza dubbio dal costo del canone annuale e può esser un buon investimento. E’ gratis, a differenza di moltissimi altri conti che prevedono costi di gestione dai 20 € a cifre stratosferiche annue. Ovviamente bisognerà pagare l’imposta di bollo, ma questa è una tassa tristemente comune a tutti i conti.

Poste Click: vantaggi, costo e se conviene

Bancoposta Click offre un altro vantaggio di tutti rispetto. Le operazioni online illimitate gratuite, in particolare i bonifici in area Sepa, i prelievi e versamenti gratuiti allo sportello ed i postagiro. Ovviamente ci sono delle limitazioni, ed anche abbastanza aspre. I bonifici e postagiro, con Bancoposta Click, non costano nulla solo se effettuati on line, ed entro un importo massimo di 15 mila euro, e come detto se all’interno della zona Ue o  in Italia. In caso contrario, il costo aumenta a 7,50 euro a cui bisogna aggiungere un costo pari al 0,15% dell’importo inviato transato. Anche l’invio dell’estratto conto periodico è gratuito solo se si richiede quello online altrimenti ha un costo di 2 euro e per particolari casi sale a 5 euro. Altra voce di costo sono le operazioni allo sportello che partono da 3,50 €. Inoltre, altro costo che grava sul conto conto corrente Bancoposta Click è quella legata ai bollettini postali ed ai pagamenti mediante Mav e Rav. Questi, allo sportello, raggiungono il costo è di 3 euro ogni pagamento, mentre  tramite phone banking hanno un costo di 2 euro, che scende a 1 euro se la disposizione è tramite home banking.

Bancoposta Click, opinioni e vantaggi

Un reale punto di forza di Bancoposta Click è il tasso di rendimento annuo. Non solo è uno dei pochi conti corrente ad avere un tasso di rendimento non infinitesimale, ma ha anche un tasso promozionale per i nuovi aderenti pari all’1,75% lordo. Dopodichè il tasso di interesse è uno 0,75% di tutto rispetto considerando i tassi in circolazione tra le banche.

Bancoposta Click offre anche un’interessante Opzione Sorprende che offre la possibilità, dopo la compilazione di un apposito modulo, di vincolare somme di denaro superiori a 5000 € per sei mesi ad un tasso di rendimento del 2% lordo. Tuttavia, al momento della scrittura non siamo riusciti ancora ad attivare alcuna partita in quanto non disponibili. Bancoposta Click offre anche la possibilità di aprire un conto deposito titoli in modo gratuito e con commissioni ragionevoli, pari allo 0,18% e con un massimale di 18 €. Il costo di gestione del conto è di circa 15 € ma solo se si hanno tiutoli depositati, altrimento è gratuito. Insomma Bancoposta Click rappresenta un conto corrente economico e a buon mercato, con tutti i conti in regola per non far rimpiangere la scelta ma a patto che si effettuino solo operazioni online e sotto i 15000 €. Ma quali sono gli interessi di Bancoposta Click nel 2016? Ecco gli aggiornamenti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.